• Connettiti
Camp de Mar
© Tono Balaguer / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Camp de Mar

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Situato all'estremo ovest della baia di Palma, a sud-ovest di Maiorca, Camp de Mar è una piccola stazione balneare celebre per il suo ristorante rannicchiato su un'isola accessibile dalla spiaggia mediante un ponte di legno. Si trova a 25 chilometri a ovest di Palma. L'aeroporto si trova a 35 km. La spiaggia di Camp de Mar è una caletta magnifica dalle acque limpide (si vedono i pesci), con montagne sullo sfondo. Il luogo è al riparo dalle onde e dalle correnti: sembra di essere in un lago. La spiaggia è ideale per praticare lo snorkeling. Rapidamente non si tocca più. Vi troverete un'area giochi per i bambini, dei pedalò, delle docce, ristoranti e bar. Un ponte in legno su pali consente di raggiungere un isolotto che ospita un ristorante. Le sedie a sdraio in plastica e gli ombrelloni vi costeranno 8 euro al giorno. È piuttosto affollata e lo spazio non è molto, ma il paesaggio è stupendo.

Da vedere

La marina di PortAdriano a El Toro, concepita da Philippe Starck. La penisola di Portals Vells, in particolare, situata all'estremità della baia di Palma ed accessibile da stradine asfaltate, offre belle passeggiate tra pineta e calanche selvagge.

Da fare

Non c'è molto da fare a Camp de Mar. Per divertirvi dovrete andare a Magaluf, dove non avrete che l'imbarazzo della scelta: golf, Marineland a Portal Nous, Katmandou House, karting, aquapark, sessione di surf et bodysurf a Sol Wave House o ancora il casino.
Nella regione di Palma ma nell'entroterra, andando verso le montagne di Soller, il Son Amar propone una cena spettacolo di qualità con show equestre, magia e balletto spagnolo.

I più

  • +  Un'insenatura adorabile.
  • +  Un ristorante rannicchiato su un'isola accessibile dalla spiaggia mediante un ponte di legno.

I meno

  • -  La posizione un po' lontana da Palma e dall'aeroporto.

Da pensare

In ottobre la stazione balneare di Santa Ponca, vicinissima, organizza il suo Oktoberfest (festa della Birra) ma non certa economica: 12 euro a birra!

Da evitare

Gli amanti dell'autenticità dovranno uscire dalla zona urbanizzata di Palma. La campagna e i villaggi meritano di essere visitati, così come le montagne ad ovest e le cale turchesi preservate ad est. Vi sono autobus che collegano le stazioni dalla costa a Palma, ma la macchina rimane il mezzo migliore per scoprire l'isola..

Da degustare

Gusterete il tumbet, una specie di lasagne di patate e di melanzane, con una salsa di pomodoro e di peperone.

Da portare

Molto artigianato locale. Oltre alle celebri perle di Manacor, famose in tutto il mondo, si fabbrica da sempre il vetro secondo tecniche tradizionali, così come la ceramica. Potrete anche riportare a casa arazzi, borse di pelle lavorata a sbalzo, oggetti di ferro battuto, di rame, di legno di ulivo e liquori alle erbe.
Spagna : Scopri le città
  • Madrid Madrid
  • Barcellona Barcellona
  • Las Palmas Las Palmas
  • Ibiza Ibiza, Baleari, Spagna,
  • Valencia Valencia
  • Siviglia Siviglia
Le regioni Spagna
  • Andalusia
  • Baleari
  • Canarie
  • Asturie
  • Aragón
  • Cantabria
  • Castiglia la Mancha
  • Castiglia e León
  • Catalogna
  • Estremadura
  • Galizia
  • La Rioja
  • Paesi baschi
  • Comunità di Madrid
  • Navarra
  • Murcia
  • Comunità valenzana