• Connettiti
Cala Mesquida
© Halina Jasi?ska / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Cala Mesquida

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Tra Colonia Sant Jordi e Cala Mesquida si succedono una moltitudine di calas (calanchi) isolati, talvolta di difficile accesso. Cala Mesquida si trova a pochi chilometri dalla stazione balneare molto frequentata di Cala Ratjada, all'interno di una riserva naturale protetta e circondata dalle dune e dalla spiaggia.

Da vedere

Piccolo gioiello sperduto in mezzo alle dune, la spiaggia è eccezionale, sabbia fine e acqua turchese. Vi si accede attraversando un adorabile lungomare che costeggia gli hotel e le dune. Dispone di sdraio e ombrelloni ed ospita il club nautico, che propone un gran numero di attività. Unico neo: la spiaggia è abbastanza ventilata e ci sono le onde: la prudenza è d'obbligo.

Da fare

Non ci sono grandi cose da fare a Cala Mesquida ma, nelle immediate vicinanze, potrete passeggiare nel Parco naturale di Llevant, o potrete visitare il villaggio medievale di Capdepera.

I più

  • +  La tranquillità.
  • +  Una costa selvaggia e una natura preservata.
  • +  Un'industria alberghiera meglio integrata.

I meno

  • -  La posizione un po' lontana da Palma e dall'aeroporto.
  • -  Non c'è granché da fare.

Da pensare

In inverno, le stazioni balneari hanno ritmi di vita più tranquilli. Un vantaggio se si cerca in primis la tranquillità, ma se preferite l'animazione in quel periodo, optate per un soggiorno nell'antica città di Palma. In compenso, la costa settentrionale si anima in estate, mantenendo, però, la sua autenticità in un ambiente naturale preservato, contrariamente alla zona urbanizzata di Palma.

Da evitare

La Cala Mandrago è superba, ma evitate di venire qui in alta stagione, da maggio all'inizio di settembre, poiché in questo periodo occorre parcheggiare a dei chilometri di distanza e non c'è 1 m2 di spazio per stendere l'asciugamano! Il fascino dei luoghi ne risente un po'...

Da degustare

Maiorca annovera numerose ricette a base di aragosta, seppia e zuppe di pesce.

Da portare

Molto artigianato locale. Oltre alle celebri perle di Manacor, famose in tutto il mondo, si fabbrica da sempre il vetro secondo tecniche tradizionali, così come la ceramica. Potrete anche riportare a casa arazzi, borse di pelle lavorata a sbalzo, oggetti di ferro battuto, di rame, di legno di ulivo e liquori alle erbe.
Spagna : Scopri le città
  • Madrid Madrid
  • Barcellona Barcellona
  • Las Palmas Las Palmas
  • Ibiza Ibiza, Baleari, Spagna,
  • Valencia Valencia
  • Siviglia Siviglia
Le regioni Spagna
  • Andalusia
  • Baleari
  • Canarie
  • Asturie
  • Aragón
  • Cantabria
  • Castiglia la Mancha
  • Castiglia e León
  • Catalogna
  • Estremadura
  • Galizia
  • La Rioja
  • Paesi baschi
  • Comunità di Madrid
  • Navarra
  • Murcia
  • Comunità valenzana