Cultura Senegal

  • Senegal
    © MATTES Rene
  • Senegal
    © Eduardo Huelin / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Senegal

Senegal : Scopri la cultura di questo paese

Letteratura

Poemi africani, di Léopold Sédar Senghor. Rizzoli.

Guide

Senegal, Capo Verde, Gambia, Guinea, Guinea-Bissau, Sierra Leone, Liberia. EDT Lonely Planet 2007.
Senegal e Gambia. Guide Polaris 2006.
Senegal, Gambia. Rough Guide, Vallardi Viaggi 2005.

Musica

Thiaroye, di El-Hadj N'Diaye.
The Guide e La Cour des grands, di Youssou N'Dour.

Senegal : Informati sulla storia del paese

Date storiche

Le prime testimonianze di vita umana si trova nella valle del Falémé nel sud-est. [1] La presenza dell'uomo nel Paleolitico inferiore è attestata dal ritrovamento di strumenti di pietra caratteristica della dell'Acheuleano come asce riportati da Théodore Monod [2] sulla punta della Fann nella penisola di Cap-Vert nel 1938, o mannaie trovati nel a sud-est. [3] Ci sono stati trovati anche a forma di pietre con la tecnica Levallois, caratteristica del Paleolitico medio. Industria musteriano è rappresentato principalmente da raschietti trovati nella penisola di Cap-Vert, nonché nelle valli a basso e medio del Senegal e la Falémé. Alcuni pezzi sono esplicitamente legati alla caccia, come quelli trovati in Tiémassass, nei pressi di M'Bour, un sito discutibile che alcuni sostengono appartiene al Paleolitico superiore, [4], mentre altri sostengono in favore del Neolitico La regione del Senegal moderno era una parte della regione più grande chiamato superiore Guinea dai commercianti europei. In assenza di fonti scritte e rovine monumentali in questa regione, la storia dei primi secoli dell'era moderna deve essere basata principalmente su scavi archeologici, la scrittura dei primi geografi e viaggiatori, scritto in arabo ed i dati derivati ??dalla tradizione orale. La combinazione di questi dati suggeriscono che il Senegal è stato popolato da nord e da est a diverse ondate di migrazione, l'ultimo che è quello del Wolof, la Fulani e la Serer. Africanista storico Donald R. Wright suggerisce che Senegambia toponimi indicano "che i primi abitanti potrebbero essere identificati più a stretto contatto con uno dei diversi gruppi affini-Bainunk, Kasanga, Beafada ... A questi si sono aggiunti Serer, che si è trasferito verso sud durante la prima millennio dC dalla valle del fiume Senegal, e Mandé di lingua, che sono arrivati ??più tardi ancora da est. "[24] probabili discendenti di Bafours [chi?] sono stati spinti verso sud dalla dinastia berbera degli Almoravidi. [citazione necessaria] Location dell'Impero Ghana Prima dell'arrivo dei coloni europei, la storia della regione sahariana è caratterizzata principalmente dal consolidamento degli insediamenti in grandi entità statali - l'Impero del Ghana, l'Impero del Mali e l'Impero Songhai. I nuclei di questi grandi imperi erano situati sul territorio della Repubblica del Mali corrente, così attuale giorni Senegal hanno occupato una posizione periferica. [25] Il primo di questi imperi è quella del Ghana, fondata probabilmente nel primo millennio da Soninke e la cui popolazione animista sussistito per l'agricoltura e il commercio attraverso il Sahara, [26] compreso l'oro, sale e stoffa. La sua area di influenza lentamente diffuso in regioni tra le valli dei fiumi del Senegal e Niger. Un impero contemporaneo del Ghana, ma meno estesa, il regno di Tekrur era suo vassallo. Ghana e Tekrur erano le uniche popolazioni organizzata prima islamizzazione. Il territorio di Tekrur si approssima a quello della corrente Fouta Toro. La sua esistenza nel 9 ° secolo è attestata dai manoscritti arabi. La formazione dello stato può aver avuto luogo in un afflusso di Fulani da est si stabilirono nella valle del Senegal. [27] [28] John Donnelly Fage suggerisce che tekrur si è formata attraverso l'interazione dei berberi del Sahara e "popoli agricoli negro" che erano "essenzialmente Serer", anche se i suoi re dopo il 1000 CE potrebbero essere stati Soninke (nord Mande). [29] Il nome, preso in prestito da scritti arabi, può essere collegato a quello della Toucouleur etnia. [30] Il commercio con gli arabi era prevalente. Il Regno importata la lana, il rame e perle e oro e schiavi esportati. [31] In effetti, la crescita di un vasto impero da jihad arabo-musulmano non è privo di problemi economici e politici e portato nella sua scia la prima vera crescita del commercio degli schiavi. Questo commercio ha chiamato il commercio di schiavi arabi disponibile North Africa e l'Africa sahariana con il lavoro degli schiavi. Il Tekrur sono stati tra i primi convertiti all'Islam, certamente prima 1040. [32] Wolof di Waalo, in "costume di guerra" (1846) Estensione dell'Impero del Mali alla sua altezza Altri due importanti entità politiche si sono formati e sono cresciuti nel corso del 13 ° e 14 ° secolo: l'impero del Mali e l'Impero Jolof che diventano il vassallo dei primi nel suo massimo splendore. Originari della invasione mandinga, il Mali ha continuato ad espandersi, che comprende in primo luogo il Senegal orientale, e poi quasi tutto il territorio attuale. Fondata nel 14 ° secolo dal capo possibilmente mitica del Wolof Ndiadiane Ndiaye, [33] che era un Serer di Waalo (Ndiaye è in origine un cognome Serer [34] [35] [36] [37] [38], che è anche trovato tra il wolof). Djolof ampliato la propria dominanza di piccoli domini a sud del fiume Senegal (Waalo, Cayor Baol, Sine - Saloum), che riunisce tutte le Senegambia a cui diede l'unità religiosa e sociale: [dubbia - discutere] il "Grand Djolof" [39] che crollò nel 1550.

Senegal : Informati su feste, ricorrenze e manifestazioni del paese

Feste e manifestazioni

Gennaio.
1° gennaio: Capodanno.
20 gennaio 2007: Capodanno islamico.
29 gennaio 2007: Capodanno musulmano (Tamkharit)
Marzo.
9 marzo: Magal de Touba
31 marzo: nascita del profeta Maometto
Aprile.
4 aprile: Festa Nazionale (Indipendenza del paese).
9 aprile 2007: lunedì di Pasqua.
Maggio.
1° maggio: Festa del Lavoro.
17 maggio 2007: Ascensione.
28 maggio: lunedì di Pentecoste.
Giugno
Pellegrinaggio di Popenguine.
Pellegrinaggio di Tivaounane.
Agosto.
15 agosto: Assunzione.
Settembre.
13 settembre 2007: inizio del Ramadan
Ottobre.
13 ottobre 2007: Korité, celebrazione della fine del Ramadan.
Novembre.
1° novembre: Ognissanti
San Carlo (Gorée).
Dicembre.
Durante il periodo natalizio: Tabaski, festa del Sacrificio.
25 dicembre: Natale.

Altrove nel mondo
Senegal : Motore di ricerca
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto