• Connettiti
St Vincent
© Al Rod / age fotostock
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

St Vincent

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Gli abitanti la chiamano 'main island', l'isola principale. Saint-Vincent è decisamente meno turistica delle Grenadine che corrisponde più allo standard dei Caraibi da cartolina postale. Ma le sue spiagge di sabbia nera (quasi ovunque) o bianca nella parte sud-occidentale, la sua giungla, il suo massiccio vulcanico e la sua atmosfera caraibica autentica ne fanno una destinazione bella e interessante.
La maggior parte degli hotel sono situati a sud-est di Kingstown, di fronte a Young Island, tra l'aeroporto e la punta sud dell'isola. Questa piccola baia riparata dispone delle sole spiagge di sabbia bianca naturali dell'isola e di numerosi bar e ristoranti.
L'aeroporto principale del paese si trova a 10 minuti a sud di Kingstown, la capitale, ma non ha decisamente le dimensioni di un aeroporto internazionale. La pista è infatti troppo corta per accogliere gli aerei di grandi dimensioni. Un aeroporto che permetterà agli aerei a lungo raggio di atterrare è in fase di costruzione a Rawacou, a sud-est dell'isola. Apertura prevista per il 2012.

Da vedere

L'arcipelago delle Grenadine non presenta alcun interesse a eccezione del suo ambiente: acqua turchese, spiagge a palme da cocco, falesie che si tuffano nel mare... Il paesaggio, la fauna (uccelli, tartarughe, iguana ecc...) e la flora sono i principali aspetti dell'isola da ammirare!

Da fare

Escursioni, passeggiate in auto alla scoperta di un'isola autentica, immersione, fare il bagno con i delfini o nelle cascate, passeggiare nelle strade di Kingstown o di Layou.

I più

I meno

Da pensare

Non dimenticate di portare il materiale necessario per approfittare al meglio dei luoghi: scarpe da trekking comode e materiale per l'immersione!

Da evitare

Situato a sud delle Piccole Antille, l'arcipelago è distante dal percorso abituale degli uragani. Tuttavia, meglio evitare il periodo che va da settembre a metà dicembre, durante il quale le piogge spesso possono risultare decisamente intense.

Da degustare

'Fresh catch of the day!'. Ecco perché all'interno della maggior parte dei ristoranti troverete nominato il pesce del giorno, servito molto spesso grigliato con riso e ortaggi (pesce spada, red snapper, tonno ecc...) Una delizia! E' altrettanto facile gustare il calalou, cugino tropicale dello spinacio, spesso servito sotto forma di zuppa.

Da portare

A Kingstown, all'interno dei negozi turistici potrete trovare tutti i supporti possibili decorati con i colori di Saint-Vincent: matite, spillette metalliche, cavatappi, t-shirt e cappellini... I negozi del centro della capitale propongono anche delle apparecchiature high-tech a un prezzo interessante (telefonia, computer).
Saint-Vincent e le Grenadine : Scopri le città
  • Kingstown Kingstown
  • Union Island Union Island
  • Bequia Bequia