• Connettiti
  • Saint-Barthélemy
    © iStockphoto.com / Yanta
1      
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Saint-Barthélemy

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica
Saint-Barth... Ha spesso la reputazione di essere frequentata da vanitosi. Infatti, i turisti che la frequentano, in gran parte americani, ci tengono all'abbigliamento e al loro aspetto in generale. Tuttavia, Saint-Barthélemy ha saputo creare un ambiente molto simpatico, conviviale, dove si può andare da un locale notturno ad un altro nella stessa sera, senza pagare l'entrata, e in cui tutti osano osservarsi, parlare e ballare insieme. Nonostante le apparenze, la popolazione resta accessibile.
Gli hotel dell'isola sposano la raffinatezza con l'eleganza, in un paesaggio pieno di valli, e talvolta montagne. Tutte le viste sul mare sono magnifiche.

I consigli della redazione

Il giro dell'isola si fa in meno di mezza giornata. Non esitate ad orientarvi fin dal primo giorno passando per Gustavia, Lorient, Marigot, Grand e Petit Cul-de-Sac e Grand Fond. Scegliete le spiagge secondo i vostri gusti. Per stare da soli, andate alla spiaggia del Governatore. Gli amanti degli sport nautici andranno piuttosto verso le spiagge delle Cayes e del Grand Cul-de-Sac.
Poiché l'isola è veramente piccola, non esitate a prendere il largo. A Gustavia, potrete affittare una barca a motore o a vela con equipaggio per vari giorni.

I più

  • +Le belle spiagge ne fanno una destinazione balneare completa.
  • +L'assenza di tasse permette di fare (a volte) dei buoni affari.
  • +Si è in Francia, ma sotto i tropici.

I meno

  • -Non c'è molto da fare oltre ai bagni.
  • -È una destinazione che non è alla portata di tutte le tasche.

Tradizioni

Saint-Barthélemy è un'isola moderna dove le tradizioni si perdono. Tuttavia, nel villaggio di Corossol, dove abitano discendenti dei coloni francesi venuti dalla Bretagna, le donne, alcune domeniche, indossano ancora i loro abiti di raso, bordati di pizzi, e le prominenti cuffie bretoni, chiamate "chiquenottes".
La tradizione del lavoro dei vimini è molto viva. Le foglie di latania vengono essiccate al sole quindi intrecciate per preparare canestri, cappelli ed oggetti di qualsiasi tipo.

Gastronomia

Troverete molti ristoranti eleganti che propongono una cucina di qualità in un'atmosfera non proprio locale. La cucina più in voga è la cucina francese, apprezzata dalla clientela americana, abbondante sull'isola. Sarebbe tuttavia un peccato non assaggiare le specialità creole. Numerosi ristoranti, a Gustavia e su tutta l'isola, continuano a servirle. Il "blaff" è un piatto di pesce fresco, macerato in un succo di limone e di spezie. I granchi insaporiti e farciti con frutti tropicali sono eccellenti. Lo squalo arrostito, le aragoste ed altri crostacei, come pure il sanguinaccio ed il riso alla creola sono tutte ragioni per fare a meno, per un po', della cucina italiana.

Indice di confort meteo

Scopri le previsioni meteo settimanali di Saint-Barthélemy . I diversi criteri climatici utilizzati ci permettono di suggerire con precisione il miglior periodo per partire a Saint-Barthélemy . Gli indici temperatura, pioggia, abbronzatura o ancora l'indice vento vi permetteranno, grazie ad un indice meteo globale, di scegliere tra le attività che più si adattano alle condizioni climatiche previste per il periodo selezionato e in tal modo, godere a pieno delle proprie vacanze a Saint-Barthélemy .

marzo

  • Gustavia flecheStagne 77/100 Buono
Vedi tutte le località meteo

Souvenirs e artigianato

Essendo un porto franco, Saint-Barthélemy è esonerato dalle tasse. La maggior parte delle grandi marche di lusso ha un negozio accanto al porto. I prezzi sono in media del 15% più bassi che in Europa. L'alta moda, i gioielli, i profumi, le sigarette e l'alcol, gli orologi, le videocamere e le macchine fotografiche dovrebbero dunque essere meno costosi che altrove. Ma non è così. Gli esercizi commerciali basano infatti i loro prezzi sul potere d'acquisto degli americani, abbastanza elevato. Solo le bevande alcoliche e le sigarette sono molto convenienti.
Esiste anche un artigianato locale molto attivo. Troverete vimini, canestri, e soprattutto il famoso panama, cappello che alcuni artigiani fabbricano sempre.
I negozi sono aperti dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00 in settimana. Il sabato dalle ore 8:00 alle ore 12:30. Alcuni negozi aprono anche il sabato pomeriggio.

Saint-Barthélemy : Scopri le nostre città

Gustavia