• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Campeggio
    • Per saperne di Più
      • Destinazioni
      • Idee di viaggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen

Urali

  • Urali, Russia
    © iStockphoto.com / Ukususha
  • Urali, Russia
    © iStockphoto.com / Cash14
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Russia

Alcuni massicci montuosi formano i confini di grandi regioni o di grandi paesi, questo rappresenta il confine di un intero continente. Gli Urali delimitano l'Europa che parte migliaia di chilometri più a ovest, sulle coste portoghesi. Queste catene montuose, che dividono la Russia in due, sfoggiano le loro vette dal Mare di Kara fino alle steppe kazake. Un viaggio attraverso gli Urali inizia generalmente con la scoperta di Ekaterinburg, la metropoli regionale. In seguito ci si addentra nelle valli, si scoprono le foreste e si attraversano i fiumi. Un viaggio negli Urali è un'avventura in una regione magnifica nella zona di unione di due continenti.

Urali : le cifre chiave

Superficie : 1800000.0 km2

Numero di abitanti : 12000000 abitanti

Fuso orario : Bisogna calcolare 5 ore avanti in inverno e 4 ore avanti in estate.

  • La natura incontaminata sulle catene montuose degli Urali.
  • La bellezza dei paesaggi che si alternano tra vallate isolate, steppe e foreste.
  • Il clima rigido per una buona parte dell'anno.
  • La difficoltà di accesso ad alcune regioni molto isolate.

Urali  : cosa visitare ?

I paesaggi

  • , Il Monte Manaraga, I paesaggi, Urali
    Il Monte Manaraga
  • La Riserva naturale Pe?oro-Ily?skij , Russia
    La Riserva naturale Pe?oro-Ily?skij
  • La Riserva naturale Pe?oro-Ily?skij , Russia

I monumenti

  • , La Cattedrale sul sangue, I monumenti, Urali
    La Cattedrale sul sangue
  • , La torre pendente di Nevyansk, I monumenti, Urali
    La torre pendente di Nevyansk
  • , La torre pendente di Nevyansk, I monumenti, Urali

La fauna e la flora

  • , L'orso bruno, La fauna e la flora, Urali
    L'orso bruno
  • , La foresta vergine di Komi, La fauna e la flora, Urali
    La foresta vergine di Komi
  • , La foresta vergine di Komi, La fauna e la flora, Urali

Enogastronomia

  • , Il manzo alla Stroganoff, Enogastronomia, Urali
    Il manzo alla Stroganoff
  • , Il Borscht, Enogastronomia, Urali
    Il Borscht
  • , Gli Zakuski, Enogastronomia, Urali
    Gli Zakuski
  • , Gli Zakuski, Enogastronomia, Urali

Urali : quali souvenir comprare ?

La maggioranza dei negozi apre alle ore 9:00 e chiude alle ore 20:00, dal lunedì al sabato, a volte chiudendo per la pausa pranzo. Alcuni alimentari restano aperti la domenica.
Avrete un'ampia scelta riguardo ai souvenir da portare a casa. A cominciare dalle immancabili bottiglie di vodka, le scatolette di caviale (attenzione tuttavia alle condizioni di conservazione), le matriosche (bambole russe), i chapka (cappelli di pelliccia) e, per i collezionisti, i distintivi e le medaglie con l'effigie di Lenin, la stella rossa o la falce e il martello. Per quanto riguarda i prodotti di lusso, come vestiti, bevande alcoliche, sigarette e profumi, i mercati locali sono invasi dalle merci contraffatte vendute a prezzi molto bassi. L'artigianato tradizionale (cofanetti in legno laccato, statuine in porcellana, collane di ambra, foulard ricamati, icone) e le pellicce (volpe, visone) hanno un valore sicuro ma è severamente vietato esportare oggetti antichi.

Urali : cosa mangiare ?

La cucina russa è molto variegata e le tavole sono solitamente riccamente apparecchiate. I russi iniziano la giornata con una colazione piuttosto consistente. Alle 14:00 si concedono un pranzo più leggero. Iniziano a cenare alle 19:00 e fanno un pasto più completo.
Anche se gli Urali rappresentano una regione montuosa, alcune sfaccettature della gastronomia locale restano influenzate dai prodotti del mare. Il salmone o lo storione si ritrovano spesso nei piatti. I gamberi di fiume non sono prodotti del mare ma fanno altrettanto parte dei menù. Per il resto, i russi mangiano molta carne di tutti i tipi, soprattutto di maiale e agnello. Tutte queste carni si mangiano bollite o molto cotte. Sarà difficile trovare una bistecca al sangue all'europea.
Non si può non citare il caviale, rinomato prodotto di lusso. Si acquista in scatola o a peso. Un grammo circa equivale a 1 euro. Le porzioni più piccole sono generalmente di 100 o 125 grammi.
Quanto alla vodka, sappiate che è presente ovunque. Fa parte della quotidianità in Russia. Nei supermercati le corsie ad essa dedicati sono immensi quanto i nostri vigneti in Italia. Prediligete i marchi di vodka "industriali", imbottigliate ed etichettate, piuttosto che della vodka locale improvvisata. Potreste cadere facilmente su una bevanda preparata con ingredienti strani.

Urali : scopri le città

Urali : consigli di viaggio

È preferibile visitare gli Urali tra maggio e settembre. In questi mesi le temperature sono più miti se non addirittura calde. Il resto dell'anno batterete i denti a temperature che raggiungono i -30 gradi.
Una precauzione aggiuntiva valida per tutti i viaggi: fate fotocopie del vostro passaporto e delle copie delle vostre fototessere, poiché vi saranno utili in caso di perdita dei documenti.

Altrove nel mondo
Urali : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto