• Connettiti

Siberia

  • Siberia, Russia
    © iStockphoto.com / Tolstnev
  • Siberia, Russia
    © Ocean fishing / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Russia

Nessuna parola può descrivere l'immensità della Siberia. Grande come 20 volte la Francia per altrettanti milioni di abitanti in meno. Si tratta del più grande Stato del mondo. Il suo gigantismo impressiona, la Siberia si estende da nord dell'Asia agli Urali, passando per lo stretto di Bering a est. Dall'oceano Glaciale Artico fino alla steppe del Kazakhistan. Inutile dire che le contrade russe lasciano un profondo senso di solitudine. Propizia alla meditazione o alle attività all'aria aperta, questa distesa consente ugualmente di partire alla scoperta di un mosaico culturale. Infatti, se occorre molto tempo per recarsi da una parte all'altra della regione (calcolate più di una settimana in treno), si tratta dell'occasione perfetta per conoscere le numerose etnie e costumi che caratterizzano tale regione. Avrete il piacere di mercanteggiare con gli Asiatici all'angolo dei negozietti di strada, prima di condividere una tazza du tè con dei Russi nella Transiberiana, quindi dare spazio ai sogni osservando un pastore mongolo che conduce al pascolo il suo gregge. Vi sembrerà insomma di fare più viaggi in uno, al crocevia dei continenti.

Siberia : le cifre chiave

Superficie : 1.28E7 km2

Numero di abitanti : 32000000 abitanti

Fuso orario : Attraversare la Russia è un po' come viaggiare nel tempo. In tutto qui ci sono 7 fusi orari. Così, a ovest della Siberia, nella regione di Omsk, dovete calcolare 6 ore in più di fuso orario, contro le 11 ore a est, verso Magadan.

  • La sensazione di solitudine al centro della tundra siberiana. L'ospitalità non appena ci si allontana dalle grandi città. I piatti sostanziosi. La diversità delle culture e dei paesaggi. La possibilità infinita di attività, dalla transiberiana fino alla gigantesche escursioni passando per il cane da slitta.
  • Impossibile visitare la Siberia durante un solo viaggio. La regione ha talmente tante sfaccettature che occorre ritornarci più volte. Inoltre alcune regioni sono inaccessibili per una parte dell'anno a causa delle intemperie.

Siberia  : cosa visitare ?

I paesaggi

  • , Le lac Baïkal, I paesaggi, Irkutsk, Siberia
    Le lac Baïkal
  • Les montagnes de l'Altaï , Russia
    Les montagnes de l'Altaï
  • Les volcans du Kamtchatka , Russia
    Les volcans du Kamtchatka
  • Le fleuve Ienisseï , Russia
    Le fleuve Ienisseï
  • Le fleuve Ienisseï , Russia

La fauna e la flora

  • Le nerpa du Baïkal , Russia
    Le nerpa du Baïkal
  • Le loup de Sibérie , Russia
    Le loup de Sibérie
  • Le loup de Sibérie , Russia

Le arti e la cultura

  • Le temple bouddhiste Datsan d'Ivolguinsk , Russia
    Le temple bouddhiste Datsan d'Ivolguinsk
  • Le musée en plein air de Talzy , Russia
    Le musée en plein air de Talzy
  • Shamanic rituals , Russia
    Shamanic rituals
  • Shamanic rituals , Russia

Enogastronomia

  • L'omoul , Russia
    L'omoul
  • Le thé à la russe , Russia
    Le thé à la russe
  • Le thé à la russe , Russia
    Le thé à la russe
  • Le thé à la russe , Russia

Siberia : quali souvenir comprare ?

Come nominare la Russia senza parlare delle "matriockas", celebri bambole russe che si declinano all'infinito? Le si può acquistare all'interno dei piccoli villaggi, dipinte a mano e composte da decine di pezzi, oppure nei mercati delle grandi città, con l'effigie di Poutine o di altre personalità nazionali. L'ambra è un'altra componente essenziale dell'artigianato del paese. La si ritrova nei gioielli, sui mobili, ma attenzione alle truffe. Il suo odore di resina di pino consente di distinguere il vero dal falso. Le grandi riserve naturali della Siberia hanno ugualmente permesso la produzione massiccia di oggetti fabbricati a partire dal legno di betulla. Al confine con l'Asia vi consigliamo di acquistare dei vassoi o delle scatole laccate, ricoperte da scene storiche o rappresentanti delle divinità.

Siberia : cosa mangiare ?

Per combattere il freddo niente di meglio di un buon piatto sostanzioso! I Russi hanno capito la lezione e guarniscono le loro tavole di numerosi piatti in inverno. Tra questi le numerose zuppe, arricchite a seconda del gusto del cuoco. Tutte hanno la caratteristica comune di non essere mai allungante, il che le rende più sostanziose. Si possono gustare anche dei pelmenis, una sorta di raviolo all'interno del quale si trovano diversi tipi di carne. Non esitate a farvi tentare dai priojkis, piccole paste farcite in qualsiasi modo, con le verdure o la carne, passando per il caviale. Per quanto concerne le bevande, quelle nazionali sono il tè alla russa e la vodka. Se la seconda si beve "alla goccia", il primo consente di riscaldarsi durante i lunghi pomeriggi invernali. Una vera e propria istituzione in tutta la Russia!

Siberia : scopri le città

Siberia : consigli di viaggio

Il territorio siberiano è talmente vasto che durante il vostro soggiorno dovrete accontentarvi di visitare una o due regioni.

Altrove nel mondo
Siberia : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto