• Connettiti
La piazza Rossa , La Piazza Rossa , Russia
La Piazza Rossa

Immensa spianata di 52.000 m² vietata alle macchine, la Piazza Rossa si estende vicino al muro orientale del Cremlino.

© Andrey Bayda / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
La piazza Rossa Russia
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Scopri La piazza Rossa

Immenso piazzale di 52.000 m² vietato alle macchine, la piazza Rossa si estende vicino al muro orientale del Cremlino. La piazza principale di Mosca era, già nel XV secolo, il centro della vita pubblica dove venivano organizzate le cerimonie più solenni e dove venivano letti gli ukaz (scritti dello zar) e si faceva giustizia. Nel XVII secolo, è divenuta definitivamente la piazza Rossa (Krasnaja), altrimenti detta la Piazza Bella ("rosso" e "bello" sono due parole quasi identiche in russo), oggi inquadrata dalla basilica San Basilio a sud, il grande magazzino Gum ad est, il museo storico a nord e la muraglia del Cremlino ad ovest.
La basilica di San Basilio, edificata nel XVI secolo su ordine di Ivan il Terribile, è senza dubbio il monumento più fiabesco di Mosca con i suoi bulbi policromi e i suoi duomi attorcigliati con l'esuberanza degna di un palazzo delle Mille e una notte. Gli affreschi interni offrono uno spettacolo magico mentre, davanti al monumento, un grande blocco di vecchie pietre bianche, di forma circolare, indica l'antico luogo dei supplizi.

Ad ovest di San Basilio, si scorge la torre del Salvatore, la più bella del Cremlino, dalla quale uscivano una volta le processioni religiose che si dirigevano verso la piazza Rossa. Essa è ornata da un magnifico carillon, da un massiccio orologio e sormontata da un'immensa e immancabile stella rossa. Sull'altro lato della piazza, a destra del museo Storico, si noterà un altro monumento, la chiesa della Vergine di Kazan, eretta nel 1993 sul luogo di un'antica chiesa del XVII secolo demolita nel 1936.
Addossato alla muraglia del Cremlino, il mausoleo di Lenin, dalle linee austere, costruito di marmo e di granito, colpisce per la sua sobrietà.
Il Gum, antico grande magazzino di Stato, occupa le parti superiori delle gallerie e dalla privatizzazione nel 1993, è possibile trovarvi i negozi più vari che propongono una grande scelta di vestiti alla moda, prodotti di bellezza, articoli di lusso e souvenirs.

La piazza Rossa

La piazza Rossa , Il Goum , Russia
Il Goum

Ex grande magazzino di Stato, occupa le parti superiori delle gallerie, ad est della piazza, e vi si trovano i negozi più disparati.

© Andrey Korolev / 123RF
La piazza Rossa , Un'atmosfera fiabesca , Russia
Un'atmosfera fiabesca

Ad ovest di San Basilio, si scorge la torre del Salvatore, la più bella del Cremlino, dalla quale uscivano una volta le processioni religiose che si dirigevano verso la piazza Rossa.

© Valery Voennyy / 123RF
La piazza Rossa , La basilica di San Basilio , Russia
La basilica di San Basilio

Il monumento più fiabesco di Mosca con le sue cupole policrome e avvolte a torciglione con l'esuberanza degna di un palazzo delle Mille e una notte.

© Natalie Shmeliova / 123RF
La piazza Rossa , Il mausoleo di Lenin , Russia
Il mausoleo di Lenin

È qui che riposa il corpo imbalsamato del padre della Rivoluzione russa.

© Andrey Anisimov / 123RF
La piazza Rossa , La muraglia del Cremlino , Russia
La muraglia del Cremlino

La piazza principale di Mosca era già al XV secolo il centro della vita pubblica dove venivano organizzate le cerimonie più solenni.

© Dmitriy Baranov / 123RF
Twitter Facebook
Russia : Scopri le nostre città Mosca
  • Mosca Mosca

Russia : Le regioni

  • Mosca e dintorni

  • San Pietroburgo e dintorni

  • Est della Russia

  • Kaliningrad

  • Urali

  • Siberia

  • Volga

  • Il Caucaso del Nord

  • Il Nord della Russia