Cultura Il Nord della Russia

  • Il Nord della Russia, Russia
    © iStockphoto.com / Serjio74
  • Il Nord della Russia, Russia
    © iStockphoto.com / Sborisov
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Russia

Il Nord della Russia : Scopri la cultura di questo paese

Letteratura

I grandi classici della letteratura russa:
Pushkin "La Dama da Picche"; Gogol "Le Anime morte"; Dostojevski "Delitto e Castigo"; Cechov "Il Gabbiano"; Tolstoi "Guerra e Pace"; Gorki "Bassifondi"; Pasternak "Dottor Zivago".
Le opere di Aleksandr Solzhenitsyn: "Archipelago Gulag".
Quelle di Andrei Bitov, Andrei Guelassimov, Vladimir Makanin o Ludmila Ulitskaia.

Gli autori contemporanei:
- Nikolai Maslov, autore di un fumetto: "Siberia"

Guide

Mosca. Di Ryan Ver Berkmoes, Mara Vorhees. Edt, Lonely Planet, 2003.
Mosca. Di Dan Richardson. Vallardi Viaggi, Rough Guides, 2003.
Mosca e San Pietroburgo. Di Silvia Burini, Gian Piero Piretto. Clupguide, 2000.
Mosca, San Pietroburgo. Touring, Routard, 2004.
Russia, di Mitchell Mitchell. Vallardi A., Passport, 1999
Russia europea. Edt. Lonely Planet, 2003.

Musica

- Le sinfonie, opere e balletti di Prokofiev "Romeo e Giulietta", Rachmaninov "Aleko" e "Vespri", Tchaikovsky "Il lago dei cigni", Stravinski "L'Oiseau de feu" e "Le Sacre du printemps".
- Tra i nuovi gruppi rock moscoviti citiamo: Bravo, Doctor Watson e Moralny Kodeks.
- Il pianista russo Evgueny Kissin.
- Alexei Khvostenko, uno dei padri della controcultura in URSS. Autore di canzoni cult alternative (con Anri Volkhonski). Ha ottenuto una grande popolarità fra la nuova generazione russa dopo la caduta dell'URSS, collaborando con il gruppo Auktsion. Allo stesso tempo poeta, bardo, pittore e scultore, emigrato a Parigi nel 1977, morì il 30 novembre a Mosca all'età di 64 anni. (Fonte: AFP)

Arti plastiche
Le opere dei pittori Kabakov, Bulatov, Mironenko e Salakhova per l'arte contemporanea. Quelle di Malevitch, Kandinsky, Larionov, Chagall, Gontcharova e Tatlin per l'arte moderna. Quelle dei pittori Venetsianov, Briullov, Perov, Kramskoi, Repin e Serov per il XIX secolo. Fra i pittori più antichi, ricorderemo infine le icone di Andrei Rublev, di Teofano e di Uchakov.

Il Nord della Russia : Informati sulla storia del paese

Date storiche

1147, il principe di Vladimir, Yuri Dolgoruki, innalza una prima fortezza (cremlino) in legno sul sito di Mosca.
1260, Alexandr Nevsky mette suo figlio Daniele a capo del principato di Mosca.
1328, la chiesa russa trasferisce la propria sede a Mosca, che diventa il nuovo centro della Russia.
1480, sotto il regno di Ivan III, Mosca diventa la capitale di un nuovo stato potente e centralizzato. Alcuni architetti italiani vengono a costruire nuovi edifici al Cremlino (palazzo a Faccette e cattedrale della Dormizione).
1547, Ivan IV il Terribile è incoronato zar di tutta la Russia. La sua vittoria sui tartari nel 1552 è festeggiata con la costruzione della chiesa di San Basilio sulla piazza Rossa.
1571, i tartari incendiano Mosca.
1612, l'armata popolare russa libera Mosca dagli invasori polacchi. Lo zar Romanov restaura la dinastia.
1712, Pietro il Grande trasferisce la capitale a San Pietroburgo. Mosca rimane la capitale religiosa del paese.
1762-1796, regno di Caterina II.
1812, Napoleone invade Mosca. La città è devastata da un incendio.
1861, abolizione della servitù. La rivoluzione industriale ha inizio e Mosca conosce un'espansione rapida.
1904-1905, prima rivoluzione.
1917, Lenin prende il potere. Mosca diventa la nuova capitale dell'Unione sovietica.
1924, morte di Lenin.
1928-1938, Stalin, capo del paese, impone un regime di terrore.
1941, le truppe naziste attaccano l'URSS. L'esercito tedesco è sconfitto a Stalingrado nel 1943.
1953, morte di Stalin ed elezione di Krusciov.
1964, Brejnev gli succede seguito da Andropov e Tchernenko.
1979, invasione dell'Afghanistan.
1985, elezione di Gorbaciov, che lancia la perestroika (ristrutturazione o ricostruzione economica e istituzionale) prolungata dalla glasnost (a partire dal 1988), che conferisce un carattere pubblico alla perestroika.
1991, tentativo di colpo di stato dei conservatori. Scioglimento dell'Unione sovietica. Eltsin è eletto presidente della Russia.
1993, sommosse al Parlamento di Mosca. Successo di Jirinovski e degli ultranazionalisti alle legislative.
1996, rielezione di Eltsin.
1999, offensiva in Cecenia. Eltsin rassegna le dimissioni.
Maggio 2000, Vladimir Putin è eletto presidente.
15 marzo 2004: rielezione di Vladimir Putin

Il Nord della Russia : Informati su feste, ricorrenze e manifestazioni del paese

Feste e manifestazioni

1° gennaio:
Capodanno.
7 gennaio:
Natale ortodosso.
14 gennaio:
Capodanno ortodosso.
23 febbraio:
Festa della difesa della patria.
Marzo:
Festival di primavera.
8 marzo:
Festa della Donna.
Maggio:
Stelle di Mosca
1° maggio:
Festa del Lavoro.
9 maggio:
Festa della vittoria dell'Armata rossa contro la Germania nazista.
12 giugno:
Festa Nazionale.
Agosto:
Festa della canzone a Mosca.
7 novembre:
Anniversario della rivoluzione d'ottobre.
12 dicembre:
Giornata della Costituzione.
Dicembre-gennaio:
Festival dell'inverno russo

Altrove nel mondo
Russia : Motore di ricerca
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto