• Connettiti

Est della Russia

  • Est della Russia, Russia
    © iStockphoto.com / Grigory Fedyukovich
  • Est della Russia, Russia
    © Alex Tihonov / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Russia

Ultimo bastione di un paese gigantesco, l'Estremo Oriente russo è una terra lontana che pochi turisti si accaniscono a raggiungere. Perché serve coraggio per attraversare queste migliaia di chilometri. L'aereo esiste, ma il mezzo migliore per collegare questi territori asiatici rimane la transiberiana, che parte a Mosca per accompagnarvi sino a Vladivostok dopo sette giorni di viaggio. Toccherà a voi recarvi al nord per scoprire i grandi spazi, le steppe e la costa pacifica di questa Russia sconosciuta. Lontano dalla Mosca modaiola e dalla ricchezza culturale di San Pietroburgo, l'Estremo Oriente mostra un altro volto di questo paese unico.

Est della Russia : le cifre chiave

Superficie : 6200000.0 km2

Numero di abitanti : 6800000 abitanti

Fuso orario : +10h.

  • La natura preservata nella maggior parte del territorio.
  • La bellezza e la varietà dei paesaggi (coste, montagne, steppe e foreste).
  • La rigidità del clima per circa 8 mesi.
  • La difficoltà di accesso in alcune regioni nascoste e isolate.

Est della Russia  : cosa visitare ?

I paesaggi

  • Le steppe , Russia
    Le steppe
  • I vulcani , Russia
    I vulcani
  • I vulcani , Russia

Le rive

  • Le isole Kouriles , Russia
    Le isole curili
  • Lo stretto di Bering: , Russia
    Lo stretto di Bering
  • Lo stretto di Bering: , Russia

La fauna e la flora

  • La fauna , Russia
    La fauna
  • La flora , Russia
    La flora
  • La flora , Russia

Le arti e la cultura

  • La festa di Yassyakh
  • L'attività termale , Russia
    L'attività termale
  • L'attività termale , Russia

Est della Russia : quali souvenir comprare ?

La maggioranza dei negozi apre alle ore 9:00 e chiude alle ore 20:00, dal lunedì al sabato, a volte chiudendo per la pausa pranzo. Alcuni alimentari restano aperti la domenica.
Nell'elenco dei prodotti da portare a casa troviamo le immancabili bottiglie di vodka, scatolette di caviale (attenzione tuttavia alle condizioni di conservazione), matriosche (bambole russe), chapka (cappelli di pelliccia) e, per i collezionisti, distintivi e medaglie con l'effigie di Lenin, la stella rossa o la falce e il martello. Riguardo ai prodotti di lusso, vestiti, alcolici, sigarette e profumi, il mercato è invaso dalle contraffazioni, tanto che i prezzi sfidano qualsiasi concorrenza. L'artigianato tradizionale (cofanetti in legno laccato, statuine in porcellana, collane di ambra, foulard ricamati, icone) e le pellicce (volpe, visone) hanno un valore sicuro ma è severamente vietato esportare oggetti antichi.

Est della Russia : cosa mangiare ?

La cucina russa è molto varia e le tavole sono, in genere, riccamente imbandite. Le giornate iniziano con una colazione piuttosto consistente. Il pranzo viene consumato nel primo pomeriggio ed è spesso leggero. Più importante invece è il pasto serale, che viene consumato abbastanza presto, verso le ore 19.
Nelle zone costiere la pesca è una delle attività principali. La gastronomia locale è fortemente influenzata dai prodotti marittimi. Il salmone o lo storione rappresentano una costante nei piatti russi. I gamberi non arrivano dal mare, ma fanno sempre parte dei menù. Per il resto, i russi amano molto ogni tipo di carne, soprattutto maiale e montone. Tutte queste carni vengono consumate lesse o molto cotte. Non faticherete a trovare una bistecca al sangue come avviene in occidente.
Infine è impossibile non menzionare il caviale, prodotto di lusso molto conosciuto. Si acquista confezionato oppure sfuso, al chilo. Calcolare all'incirca un costo di 1 euro per 1 grammo. Le porzioni più piccole sono solitamente da 100 o 125 grammi.
La vodka scorre a fiotti nelle recondite regioni della Russia. Fa parte della vita di tutti i giorni, in tutte la famiglie. Nei supermercati gli scaffali di vodka sono assortiti quanto gli scaffali dei vini in Italia. Cercate di consumare marche "industriali", imbottigliate ed etichettate, piuttosto che la vodka locale di dubbia provenienza. Potreste incappare in prodotti preparati con ingredienti strani.

Est della Russia : scopri le città

Est della Russia : consigli di viaggio

A causa del clima rigido, il primo consiglio è di recarsi in questa regione della Russia da maggio a settembre. Le temperature sono più miti, sebbene è sempre possibile trovare pioggia e neve. Il resto dell'anno le temperature raggiungono anche i -30°.
Avrete la fortuna di accedere a una regione preservata dove la natura è l'indiscussa regina dei luoghi. Non è la fine del mondo, ma quasi! Prevedete sempre di portare tutto il necessario per il soggiorno, dal momento che troverete i supermercati soltanto nelle città!
Una precauzione supplementare valida per tutti i viaggi: fate fotocopie del vostro passaporto e delle copie delle vostre fototessere, poiché vi saranno utili in caso di smarrimento dei documenti.

Altrove nel mondo
Est della Russia : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto