• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Campeggio
    • Per saperne di Più
      • Destinazioni
      • Idee di viaggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen

Sighisoara

  • Questa antica città sassone dal fascino romantico e medievale fa parte dei gioielli della Romania.
    © MATTES Rene
  • I negozi e le case colorate mostrano il loro nome e funzione con l'aiuto di insegne in ferro lavorato.
    © MATTES Rene
  • Essa domina la città e la vallata sul suo promontorio, protetta da una cinta muraria dotata di sedici torri massicce.
    © MATTES Rene
  • Edificata nel XIV secolo, questa torre di 64 metri di altezza riflette perfettamente lo sforzo e il desiderio di affermazione della città e attualmente ne è l'emblema.
    © MATTES Rene
  • Le stradine lastricate e le belle abitazioni dai colori pastello abbellite da balconi fiorito offrono ai visitatori un autentico viaggio nel tempo.
    © MATTES Rene
  • Lontano dalla grande corrente di sviluppo del XIX secolo, Sighisoara ha saputo preservare il suo centro storico, conservando al contempo il suo importante ruolo amministrativo e culturale
    © MATTES Rene
  • Vecchia città sassone fortificata, Sighisoara possiede un fascino ineguagliabile. La città alta, protetta su un promontorio da una cinta di sedici torri massicce, con stradine pavimentate e belle case dai colori pastello e dai balconi fioriti, sprigiona un'atmosfera medievale e romantica, che contrasta singolarmente con il grigiore della città bassa. Si penetra nell'antica cittadella mediante scale ...
    © MATTES Rene
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Romania

Vecchia città sassone fortificata, Sighisoara possiede un fascino ineguagliabile. La città alta, protetta su un promontorio da una cinta di sedici torri massicce, con stradine pavimentate e belle case dai colori pastello e dai balconi fioriti, sprigiona un'atmosfera medievale e romantica, che contrasta singolarmente con il grigiore della città bassa. Si penetra nell'antica cittadella mediante scale strette tra i bastioni e i fortini. Sotto l'atrio della Torre dell'orologio, si scorge una magnifica torre campanaria ornata di gugliette e coperta di tegole smaltate in giallo e verde. Ad ore regolari, il meccanismo dell'orologio si innesca, facendo volteggiare le statuine di legno dipinte e suonare il grazioso carillon. Un po' più lontano, sulla strada Muzeului, una taverna dalla facciata ocra porta una targa in cui viene indicato che si tratta della casa natale di Vlad Tepes, il principe Dracula, nato nel 1431. Risalendo la strada Scolii, una lunga scala coperta di legno permette di salire fino alla chiesa della Collina (Biserica din Deal), in stile gotico. Ad una trentina di chilometri dalla città, non si perderà l'occasione di visitare la chiesa di Biertan, riconosciuta dall'Unesco, come una delle più belle chiese fortificate della Romania.

Altrove nel mondo
Romania : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto