• Connettiti
Repubblica Dominicana
Repubblica Dominicana
© Haveseen / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Attrazioni turistiche Repubblica Dominicana
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Le rive

La Repubblica Dominicana ha 1.550 km di costa e 600 km di spiagge di sabbia fine, brillante e meravigliosamente morbida: il paradiso degli adepti del relax! Ma la peculiarità dell'isola rimane soprattutto la diversità delle sue coste, scosse dall'Oceano Atlantico a nord e cullate dal Mar dei Caraibi a sud. Punta Cana è la spiaggia più celebre del paese. Una cartolina vera e propria dove dominano tre colori: sabbia bianca, cielo azzurro e acqua turchese.

La fauna e la flora

La Repubblica Dominicana non si limita soltanto a una successione di spiagge da sogno. Essa possiede anche un patrimonio naturale eccezionale. Gli spazi rappresentano il 20% del territorio nazionale. I parchi nazionali sono una folta schiera. Ospitano numerose specie di uccelli e di rettili, come il parco nazionale di Enriquillo, la riserva più importante al mondo di coccodrilli. La flora è caratterizzata dalla stessa opulenza.

Le arti e la cultura

Se le radiazioni solari del paese sono incontestabili, non si può dire altrettanto della sua influenza culturale. L'elenco degli artisti e intellettuali dominicani non è molto lungo. Oltre alla pittura e al merengue, che occupano un posto importante, la Repubblica Dominicana non può essere considerata una destinazione culturale.

Le isole e le spiagge

Centinaia di chilometri di sabbia fine, a volte bianca, a volte dorata, dove ondeggiano e si estendono le acque limpide sulle coste del paese, fiancheggiate da isole e isolotti dal fascino ineguagliabile. Palme da cocco, colline verdi, o vegetazione tropicale più secca completano il quadro. Orgoglio dei dominicani, queste ricchezze naturali hanno attirato in soprannumero le stazioni balneari. Ma nonostante l'affluenza turistica, le isole e le spiagge di Santo Domingo rimangono imperdibili. A condizione di evitare le ore di punta.

I monumenti e le passeggiate

I viaggiatori appassionati o amanti di monumenti devono assolutamente visitare Santo Domingo. Il suo centro storico, la favolosa zona coloniale inserita dall'Unesco nel patrimonio dell'umanità, contiene da sola più di 300 monumenti, la maggior parte dei quali risalenti a cinquecento anni fa.

Le attività e i divertimenti

Meta dei piaceri per eccellenza, la Repubblica Dominicana offre una moltitudine di attività all'aperto in un paesaggio tropicale paradisiaco: campi da golf rinomati in tutto il mondo, zone di kitesurf, windsurf e surf famose su scala mondiale si trovano a Cabarete sulla costa nord, paracadute ascensionale a Punta Cana, battute di pesca al largo, cavalcate a cavallo sulle spiagge o escursioni nei parchi nazionali lungo cascate impressionanti, la scelta è ampia. A voi la scelta, ce n'è per tutti i gusti e per tutte le età!