• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Campeggio
    • Per saperne di Più
      • Destinazioni
      • Idee di viaggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen

Doha: la modernità arabeggiante del Qatar
(A cura di Alice Figini)

Sta diventando una meta turistica sempre più ambita. Doha, capitale del piccolo stato del Qatar, è una città moderna e cosmopolita che racchiude in sé tutte le sfumature della tradizione araba. Nel 2022 ospiterà la Coppa del Mondo ed è già pronta ad accogliere le luci dei riflettori come una vera star...
  • L'imponente hotel Sheraton in primo piano sembra quasi eclissare la bellezza e la ricchezza culturale della capitale del Qatar.
    © EASYVOYAGE
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Qatar

Il suo nome significa letteralmente "grande albero", Doha è oggi la sede del Governo del Qatar, una città tecnologica e all'avanguardia che si affaccia lungo l'insenatura del Golfo Persico. L'acciaio lucido dei grattacieli si riflette nel blu del mare come in uno specchio, a simboleggiare la ricchezza di una capitale in rapida crescita che ha subito uno sviluppo accelerato e imprevisto nel corso del XX secolo.
In bilico tra istituti d'affari internazionali e resort turistici ultralusso la città di Doha, fondata nel 1825 con il nome di Al Bida, si presenta come un'autentica oasi nel deserto del Medio-Oriente: una cittadina ricca, vivace, moderna, in cui gli abitanti vivono uno stile di vita agiato non compromesso da alti livelli di disoccupazione.
È una località straordinariamente verde, caratterizzata da alti livelli di efficienza: vi si trovano numerosi servizi pubblici, aree dedicate ai bambini o alle famiglie, inoltre presenta diversi campus universitari e istituti scientifici dedicati alla ricerca. La si può visitare a piedi in completa sicurezza e, tra una passeggiata nei caffé del centro e al lungomare, degustare le specialità della cucina locale che vanta una tradizione enogastronomica unica in cui la cultura araba si fonde con quella indiana.

Doha : cosa fare ?

La città di Doha è visitabile nell'arco di una sola giornata, anche se l'atmosfera vivace e la calorosa accoglienza locale invitano a sostarvi più a lungo. Molti sottovalutano la bellezza della capitale del Qatar, considerandola un centro puramente economico e non turistico, spesso ignorano quali incredibili tesori nasconda questa perla del Medio Oriente. Se vi capita uno scalo in loco con Qatar Airways, per esempio, potreste approfittarne per vedere la città. In un solo giorno a Doha potrete fare il giro del mondo, illudendovi, per un attimo, di aver visitato persino Venezia.

Ecco il nostro itinerario tappa per tappa, con tutte le attrazioni irrinunciabili del caso:
Il Museo di Arte Islamica: è completamente gratis ed è aperto persino di domenica. Ospita i maggiori reperti della storia e della cultura islamica. Vi si possono trovare trascrizioni del Corano, ma anche suppellettili, arte e gioielli di inestimabile valore. Si tratta di un luogo unico al mondo, che vi trasporterà immediatamente nel cuore della tradizione islamica. - La Moschea del Fanar: la noterete subito. È un grande edificio con il minareto costruito a spirale, proprio a causa di questa particolarità architettonica appare identica da ogni lato da cui la si guardi. La sera è illuminata da un meraviglioso spettacolo di luci. - Katara Cultural Village: una passeggiata al Katara Cultural Village è assolutamente irrinunciabile. Quest'area offre un grande numero di attività all'aria aperta, oltre a tantissimi luoghi di ritrovo: caffé, anfiteatri, ristoranti. È il posto ideale dove fare incontri, guardare le vetrine dei negozi di alta moda e degustare piatti eccellenti della cucina locale. - The Pearl-Qatar: quest'isola artificiale si trova al largo della costa di West Bay, è stata progettata a puro scopo turistico per ospitare hotel di fama internazionale e lussuosi centri commerciali. È anche conosciuta con il nome di Riviera Araba, sembra ricreare l'atmosfera di un villaggio mediterraneo. Lungo il porto sono ormeggiati innumerevoli yatch e ogni parte dell'isola sembra un inno al lusso più sfrenato: eleganti centro commerciali con tanto di prestigiose showroom, boutique di grandi firme della moda e ristoranti d'eccellenza 5 stelle. All'interno di uno dei quartieri dell'isola troverete anche una perfetta riproduzione della Serenessima: una piccola Venezia ricreata ad arte, con tanto di canali, palazzi e gondole. - Suq Waqif: fare shopping nel mercato tradizionale arabo è assolutamente un must. Al Suq Waqif troverete di tutto: spezie, stoffe, profumi, ma anche animali domestici e falchi ammaestrati in vendita. Il mercato si snoda lungo strade ampie dove si affacciano innumerevoli negozietti, bar, ristoranti; il tutto avvolto in un'atmosfera chiassosa e vitale. - La Corniche: è il famoso lungomare di Doha, fiancheggiato da palme e grattacieli. Si estende per chilometri lungo la baia, è un'attrazione imperdibile, proprio qui si trova una la più importante scultura della città: un'ostrica gigante che custodisce al proprio interno una perla, ora divenuta simbolo di Doha. Lungo il porto sono ormeggiate antiche imbarcazioni in legno che sembrano rievocare la vita dei pescatori di perle, la più prima fonte di manodopera del Qatar. Questa zona offre inoltre la perfetta prospettiva panoramica per ammirare il tramonto sullo skyline della città. - Dune Bashing: appena fuori città potrete scivolare a bordo di una jeep 4x4 lungo le dune del deserto. Tra accelerate e improvvise frenate, continui sali-scendi, vivrete una vera e propria avventura ad alto tasso di adrenalina. Sperimenterete safari insolito nel cuore del deserto, al termine potrete assoporare un delizioso tè arabo all'ombra di un villaggio tendato.

Doha : cosa mangiare?

Il Qatar è molto rinomato per le sue specialità gastronomiche che rappresentano una vera delizia dei sensi. I piatti tipici sono il Machboos (uno stufato di riso speziato con condimento di pesce o carne) oppure il Ghuzi (arrosto di vitello disteso su un letto di riso e noci). Ma non mancano neppure le specialità da gran gourmet da gustare nei ristoranti lusso: dal cammello brasato, al marsala d'aragosta, fino al raffinato curry vegetariano o il goulash di manzo speziato. Infine, per dessert dovete assolutamente assaggiare il gelato allo zafferano e il divino soufflé di datteri (nato dall'incontro tra la cucina francese e la gastronomia locale), il tutto da accompagnarsi con un'irrinunciabile tazza di tè alla persiana bollente.

Doha : che cosa comprare ?

Cosa acquistare in ricordo del vostro viaggio? Avrete di certo l'imbarazzo della scelta, vi basterà fare un giro nel mercato del Suq per rendervene conto: scialli e pashmine artigianali composti con i raffinati tessuti arabi, oppure l'oud il legno di aloe (usato come profumatore d'ambiente), gioielli intarsiati d'oro e manufatti in legno. Se invece preferite qualcosa di sfizioso potete puntare sui dolci arabi al miele, oppure le spezie, i datteri e il prestigioso tè nero d'arabia.

Altrove nel mondo
Qatar : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto