Santa Cruz
Rafa? Gadomski / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Santa Cruz

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Santa Cruz un piccolo comune con meno di 30.000 abitanti. Situata sulla costa orientale dell'isola di Madera, si contano 18 km circa da qui alla capitale Funchal. La citt famosa soprattutto per il suo aeroporto, ma anche per la spiaggia di Palmeiras. Possiede anche due piscine naturali. Santa Cruz una graziosa cittadina. Sono stati installati diversi centri balneari. Di formazione rocciosa, le spiagge qui sono formate da ciottoli.

Da vedere

Nelle vicinanze di Santa Cruz, Camacha conosciuta ovunque nel mondo per il suo folclore e la sua lavorazione di oggetti in vimini. I negozi di artigianato propongono numerosi accessori e mobili in vimini.

Da fare

Recatevi alla Casa della Cultura di Santa Cruz. Tutto l'anno si organizzano esposizioni di arti plastiche. Scoprirete opere di artisti locali ma anche di altri paesi. Santa Cruz si dotata di un parco acquatico "Aquaparque", che include due piscine e cinque scivoli, quattro piste veloci, un bar e degli spogliatoi. Questo luogo pu accogliere fino a 1.000 persone. Per i piccoli e per i grandi! Il parco situato nelle vicinanze del complesso balneare Ribeira de Boaventura. Ci sono piscine, docce, solarium ed aree di ristoro. Il complesso possiede anche un accesso al mare.

I più

  • +  Le piscine naturali.

I meno

  • -  Niente sabbia sulle spiagge.

Da pensare

Venite in autunno: ci sono dai 17 C ai 20 C fino a dicembre. In primavera, attendete marzo per evitare la stagione delle piogge. Per un soggiorno tipico, ma con un comfort ottimale, scegliete una "quinta" (antica casa trasformata in un hotel di lusso). La tavola generalmente eccellente; in compenso la piscina, in proporzione al numero di camere, nettamente pi piccola rispetto ad altri grandi hotel.

Da evitare

Se decidete di fare una passeggiata in una delle magnifiche levadas (canali d'irrigazione dell'isola), evitate di partire senza attrezzatura. La passeggiata, spesso, non pericolosa, ma meglio prevenire che curare! importante dotarsi di buone scarpe da trekking ma anche di un pullover: la temperatura pi fresca in altitudine. Non dimenticate neanche di munirvi di una torcia tascabile, affinch possiate attraversare i tunnel non illuminati senza difficolt. Ricordate inoltre di portare con voi dell'acqua per idratarvi durante il cammino.

Da degustare

Pesce spada alla banana, coniglio, polipo o merluzzo come in Portogallo. Frutta fresca: annona (o guanabana), mango, papaya, frutti della passione. Il clima mite di Madera ha permesso a tutti gli alberi tropicali di acclimatarsi, senza sforzi, sull'isola. Come dessert o all'ora del t, gustate i dolcetti alla crema o i bign alla cannella.

Da portare

Vino di Madera, dolci al pan pepato che si conservano per mesi, tessuti ricamati a mano (sotto forma di tovaglie, tovaglioli, copritavola, fazzoletti e camice), articoli di vimini, in particolar modo portabottiglie. Per acquistare il vino di Madera, cominciate con una degustazione in una fabbrica. Passate anche al museo del ricamo di Funchal per sapere distinguere il "fatto a mano" dal resto.
Portogallo : Scopri le città
  • Lisbona Lisbona
  • Porto Porto
  • Ponta Delgada Ponta Delgada
  • Porto Santo Porto Santo
  • Calheta Calheta
  • Angra do Herosmo Angra do Herosmo
Le regioni Portogallo
  • Azzorre
  • Madeira
  • Portogallo centrale e settentrionale
  • Algarve