Porto Moniz

  • Sul lato opposto di Funchal sulla costa settentrionale, Porto Moniz porta il nome di uno dei primi coloni ad averla assalita: Francisco Moniz. La città è un piccolo centro balneare all'ultimo grido. Attira i turisti, ma anche i residenti, per le sue piscine naturali. Molti albergatori hanno visto in questo luogo un'opportunità di guadagno. Di conseguenza, sono spuntati molti hotel in mezzo agli orti. ...
    © aldorado10 / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Portogallo

Sul lato opposto di Funchal sulla costa settentrionale, Porto Moniz porta il nome di uno dei primi coloni ad averla assalita: Francisco Moniz. La città è un piccolo centro balneare all'ultimo grido. Attira i turisti, ma anche i residenti, per le sue piscine naturali. Molti albergatori hanno visto in questo luogo un'opportunità di guadagno. Di conseguenza, sono spuntati molti hotel in mezzo agli orti. Tuttavia si deve sapere che il centro cittadino è intatto e conserva l'antico fascino.
A solo 45 minuti dall'aeroporto, troverete a vostra disposizione tutte le tipologie di alloggio che desiderate. Ricordate però che a Porto Moniz, al momento, è vietato il campeggio.

Porto Moniz : cosa fare ?

Visitate inoltre il centro culturale e scientifico. Si tratta di un centro recente ed interattivo, molto divertente per gli ospiti. L'acquario di Porto Moniz è inserito in una replica del forte di Sao Joao Baptista. Lasciato in rovina, la città lo riacquistò nel 1998 per ricostruirlo così com'era un tempo.

Porto Moniz possiede delle splendide piscine naturali. Questi bacini sono stati creati da fuoriuscite di lava che hanno formato piccole sporgenze ai piedi della scogliera. La attrezzature realizzate dall'isola permettono di giungere sul posto senza problemi. Purtroppo, però, sono molto affollate in estate. Se vi soggiornate in estate, approfittatene per partecipare alla settimana del mare. La città organizza numerosi eventi: animazioni, regate... Sarà possibile assistere anche alla "Fiera del Bestiame" che ha luogo nello stesso periodo, a metà luglio.

  • Le piscine naturali.
  • I paesaggi.
  • L'affluenza in estate.

Promemoria

Venite in autunno: ci sono dai 17 °C ai 20 °C fino a dicembre. In primavera, attendete marzo per evitare la stagione delle piogge. Per un soggiorno tipico, ma con un comfort ottimale, scegliete una "quinta" (antica casa trasformata in un hotel di lusso). La tavola è generalmente eccellente; in compenso la piscina, in proporzione al numero di camere, è nettamente più piccola rispetto ad altri grandi hotel.

Da evitare

Per gli scalatori: evitate l'ascesa del Pico Ruivo (3 ore di marcia da Pico Arieiro) in condizioni meteo incerte. La cima (1.861 m) sparisce in fretta tra le nuvole.

Porto Moniz : cosa mangiare?

Pesce spada alla banana, coniglio, polipo o baccalà come in Portogallo. Frutta fresca: annona (o guanabana), mango, papaya, frutti della passione. Il clima mite di Madera ha permesso a tutti gli alberi tropicali di acclimatarsi, senza sforzi, sull'isola. Come dessert, all'ora del tè, gustate i dolcetti alla crema o i bignè alla cannella.

Porto Moniz : che cosa comprare ?

Vino di Madera, dolci al pan pepato che si conservano per mesi, tessuti ricamati a mano (sotto forma di tovaglie, tovaglioli, copritavola, fazzoletti e camice), articoli di vimini, in particolar modo portabottiglie. Per acquistare il vino di Madera, cominciate con una degustazione in una fabbrica. Passate anche al museo del ricamo per sapere distinguere il "fatto a mano" dal resto.

Hotel Porto Moniz Hotel recensiti
  • 6.7 /10
    Valutato da Easyviaggio
    Euro Moniz
    Porto Moniz - Portogallo
    Hotel Hotel 3 Etoile(s)

    Situato a nord dell'isola di Madeira, nel centro pittoresco di ...

Altrove nel mondo
Madeira : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto