• Connettiti
Oslo
Oslo

Oslo

© Richard Chang / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Oslo

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Capitale della Norvegia, Oslo sorprende con un ambiente naturale e ricchezze culturali.
Città dei contrasti, questa piccola capitale di 500.000 abitanti affascinerà gli amanti dell'arte. Dotata di 41 musei, numerose gallerie e opere d'arte disperse nei luoghi pubblici, Oslo, la città del premio Nobel, rivela l'arte in tutte le sue forme. La diversità architettonica può sorprendere: dagli antichi magazzini ai quartieri residenziali e al centro storico, gli immobili moderni affiancano vecchi edifici, il tutto scandito da diversi spazi verdi.
Ai piedi della città, colline e foreste sono ideali per escursioni e sci, e i fiordi per crociere in piroscafo, barca a vela o canoa, a seconda della stagione.

La popolazione, tutti alti e biondi ovviamente, è orientata verso la famiglia e le attività all'aperto, anche se le temperature sono particolarmente rigide. D'estate bicicletta, roller e navigazione, poi d'inverno sci, racchette ed escursioni. Niente può fermare i norvegesi, mica si lasciano impressionare dalle temperature sotto lo zero, frequenti d'inverno. Rispettosi e simpatici, i norvegesi sono molto simili agli inglesi sia per il senso dell'umorismo che per il rispetto delle regole. Abitudini nordiche che lasciano i latini perplessi.

La metamorfosi di Oslo, operata da qualche anno, è ben lontana da dirsi conclusa. Infatti dopo la costruzione dell'Opera (durata 8 anni), una grande struttura bianca edificata sull'acqua, è ora il turno del Museo Munch che deve essere trasferito accanto alla grande signora in bianco (la fine dei lavori è prevista per il 2012). Inoltre la strada a 3 vie che attraversa Oslo dovrebbe essere ricoperta da una spazio verde, rendendo la città ancor più accogliente e piacevole da vivere.

Una città nella quale fermarsi per un lungo weekend a condizione di scegliere in anticipo i luoghi da visitare per non perdere tempo sul posto! D'altra parte, un piccolo consiglio, prevedete un budget abbastanza elevato, i prezzi nei ristoranti e le tariffe dei mezzi pubblici sono esagerati. Nel luglio del 2009, una banca (UBS) ha infatti realizzato una classifica delle città più care del mondo e Oslo si è ritrovata in testa!

Da vedere

Il parco Vigeland e le sue impressionanti sculture.
Il quartiere trendy di Grunerokka.
La Nasjonalgalleriet, il Museo nazionale delle Belle Arti, mette in mostra le più grandi correnti artistiche internazionali.
Lo Storting (il Parlamento) merita una visita per le gallerie di dipinti e la sala storica che illustra gran parte della storia del paese.
Gli appassionati dell'artista Munch devono assolutamente visitare il museo a lui dedicato, che espone la grande varietà della sua arte: disegni, tele, sculture.
La penisola di Bygdoy, raggiungibile in auto o in battello, consente di immergersi nelle origini vichinghe del paese. Tra i cinque musei tipicamente norvegesi, non potete mancare il celebre museo delle barche vichinghe.

Da fare

Accanto al porto, la fortezza medievale e il castello di Akerhus sono circondati da un giardino e un piccolo stagno, e offrono la possibilità di bere qualcosa in un luogo molto carino a strapiombo sulla città.
Acquistate il pass Visita Oslo, in vendita presso l'ufficio del turismo, che consente il trasporto illimitato nei mezzi pubblici, l'ingresso gratuito nei musei, sconti nei ristoranti e metà prezzo per le crociere nei fiordi.
E per una bella passeggiata in riva al mare, il molo Aker Brydge offre molti bar, ristoranti e negozi. Passeggiare fino in fondo alla Karl Johansgate, strada particolarmente animata che parte dalla stazione centrale, costeggia la cattedrale, lo Storting e il suo giardino, e finisce al castello più in basso.
Andare ad ammirare la vista dalla celebre pista di sci Holmekollen Ski Jump, dove potrete respirare aria pura sia d'estate che d'inverno.
Passeggiare, durante la stagione estiva, nelle vicine foreste.
Fare una crociera lungo i fiordi, alcune propongono una cena a base di gamberetti durante la gita.
Assistere a un'opera lirica nel nuovo edificio bianco a strapiombo sul mare.

I più

  • +  Musei, mostre, opere, gallerie: la vita culturale
  • +  La popolazione rispettosa
  • +  La possibilità di praticare numerose attività sportive a pochi passi dalla città

I meno

  • -  Il tempo... mutevole
  • -  I prezzi elevati

Da pensare

Portate con voi delle calzature comode per camminare a lungo, perché camminare è il modo migliore per scoprire la città.
Copritevi bene, il tempo cambia in fretta, e le temperature scendono rapidamente, tanto più che la brezza marina apporta talvolta un venticello fresco.
Acquistate gli alcolici nei negozi specializzati e concepiti a tal fine e ricordate di acquistare le bottiglie prima delle 18:00.

Da evitare

Evitate di discutere il soggetto dell'adesione della Norvegia all'Unione Europea. La maggior parte della popolazione è contraria.
Guidare troppo veloce o dopo aver bevuto, non fermarsi per fare passare i pedoni, questi atteggiamenti sono giudicati reprensibili, e vengono infatti repressi.
Non è educato fare delle battute di cattivo gusto, criticare o canzonare.

Da degustare

Pesce, gamberetti, renna, balena (eh sì, la pesca alla balena in Norvegia è consentita!). Provate l'acquavite, liquore scandinavo a base di patate e cereali distillati.

Da portare

Salmone affumicato, marinato o cotto, uova di pesce e qualsiasi tipo di prodotto del mare. I souvenir, kitsch come lo sono sempre, vanno dal cappello da vichingo al troll come portachiavi, calamite o statuetta.

Clima Oslo

Gli indici di comfort meteo rappresentano una famiglia di criteri utili per fornire un quadro generale delle condizioni climatiche e meteorologiche di Oslo . Quest'insieme di indici di comfort meteo vi aiuteranno nell'organizzazione del vostro viaggio a Oslo . Ad esempio, in base alle previsioni meteo della città potrete scegliere le attività da praticare durante il vostro soggiorno: rilassarsi in spiaggia, passeggiare sul lungomare, visitare monumenti e musei, praticare sport estivi o invernali ... Scoprite nel dettaglio, per ciascuna settimana a Oslo , l'indice meteo globale: una stima complessiva delle condizioni meteo, calcolata in base ad indici temperatura, pioggia, abbronzatura e vento!

Meteo novembre
Voto globale 16/100
  • Indici temperatura 0% Freddo

    La temperatura massima non supera i 16°C, la temperatura percepita è <30°.

  • Indici precipitazioni 38% Piovoso

    Media compresa tra 3,5 e 4,5 al giorno.

  • Indici abbronzatura 26% Nuvoloso

    Cielo prevalentemente nuvoloso (copertura nuvolosa compresa tra 60% e 80%).

  • Indici balneazione 18% Temperatura del mare fredda

    Disagio legato ad una temperatura del mare bassa (tra 16 e 18°) e ad un vento forte (> 29 km/h).

  • Indici vento 36% Vento teso

    Velocità del vento compresa tra 29 km/h e 39 km/h, il vento è il solo fattore di disagio.

  • Indici umidità 56% Fastidio

    Sensazione percepita quando l?umidità è abbondante. La temeratura percepita è più bassa.

Norvegia : Scopri le città
  • Bergen Bergen
  • Stavanger Stavanger
  • Trondheim Trondheim
  • Alesund Alesund
  • Tromso Tromso