Viaggi Messico Bassa California - Guida Messico Bassa California con Easyviaggio
  • Connettiti
  • Messico Bassa California, Messico, Messico Bassa California, Messico
    © iStockphoto.com / Stellalevi
  • Messico Bassa California, Messico
    © Sorin Colac / 123 RF
   
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Un viaggio in Bassa California, relax in un lembo di Messico

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

La Bassa California è una lunga e sottile striscia di terra che si allunga per 1.700 km tra il Pacifico e il Mar di Cortés. Territorio interamente messicano, è difficilmente paragonabile al resto del paese. Incontro inatteso tra la montagna, il deserto e il mare, la penisola è un invito al silenzio e al riposo. La vita riprende progressivamente, se ci si sposta verso il sud. Al largo potreste essere fortunati e vedere le balene arrivare e ripartire!

I consigli della redazione

Il periodo migliore per visitare la Bassa California va da novembre a fine maggio. Da metà dicembre all'inizio di gennaio, in corrispondenza delle vacanze invernali americane, i prezzi sono altissimi e gli hotel sovraffollati. La costa del Pacifico è più autentica, ma bisogna fare attenzione perché a volte è pericolosa (per la presenza di correnti). Le nostre spiagge preferite: Playa del Amor, dove confluiscono le acque del Pacifico e del Mar di Cortés (la gente del luogo narra che ci si va in due e si torna in tre!). Per i bagnanti l'ideale è Las Palmas, sulla costa pacifica, mentre per gli appassionati di surf è ottima San Pedrito.

I più

  • +3.000 km di coste dalle spiagge prevalentemente vergini.
  • +Immersioni subacquee nei fondali marini tra i più belli del mondo.
  • +Le escursioni in montagna per ammirare i cervi reali.
  • +La costanza del clima.
  • +La varietà dell'offerta alberghiera.
  • +L'osservazione delle balene.

I meno

  • -La forza delle onde del Pacifico e la presenza di numerose correnti rendono la balneazione rischiosa, per non dire pericolosa.
  • -Le spiagge sono difficilmente raggiungibili (e ciò ne spiega la loro incontaminazione!)
  • -L'americanizzazione di alcune località (Los Cabos).
  • -I prezzi alti dettati dagli americani (la Bassa California è il luogo più caro di tutto il Messico).

Tradizioni

I messicani sono molto educati e accompagnano la conversazione con costanti intercalari di cortesia. Rispettare queste abitudini semplificherà i vostri rapporti con tutti i messicani, sia che si tratti di una cameriera, di un venditore di souvenir o di un ministro. Una volta instaurati rapporti amichevoli, i gesti di affetto sono frequenti: dalla pacca sulla spalla alla stretta di mano. Se siete in ritardo al vostro appuntamento, non preoccupatevi: si tratta del "quarto d'ora messicano".

Gastronomia

L'alimento fondamentale è la tortilla (una sfoglia di farina di mais). Si mangia accompagnata da carne, verdure, salse dolci o piccanti, formaggio, ecc. Assume nomi diversi a seconda della presentazione e del metodo di cottura: burritos, sfoglie di mais fresche e servite stese con il loro contorno; tacos, tortillas farcite, arrotolate e fritte; quesadillas, tortillas piegate in due e ripiene di prosciutto e formaggio fuso. Le gorditas sono ripiegate, le enchiladas sono immerse in una salsa, cotte al forno o fritte e servite ricoperte di salsa e panna fresca. Esistono anche chilaquiles, tlacoyos, tostadas o flautas. Ogni regione ha la propria gastronomia, in cui spesso si affiancano sapori dolci e note speziate. L'oceano Pacifico è molto ricco di pesce, frutti di mare e crostacei. Il ceviche (pesce bianco marinato nel succo di limone verde) si mangia indifferentemente sulla costa caraibica e su quella pacifica. Il pollo è cucinato ovunque, ma diventa sublime accompagnato dal mole poblano (salsa a base di cacao e di varie spezie). La birra è la bevanda più diffusa e troverete oltre una decina di marche diverse, bionde o ambrate, ma sempre leggere. Il tequila, bevanda alcolica nazionale, si beve puro o in "margarita" con limone e ghiaccio tritato. E non dimenticate i succhi di frutti esotici.

Souvenirs e artigianato

Se amate i gioielli sappiate che l'argento messicano ha un eccellente rapporto qualità/prezzo e che gli orafi locali sono davvero molto abili. Verificate la presenza di tre marchi: quello del laboratorio, quello del paese (aquila americana) e la cifra corrispondente alla lega (925 = puro al 92,5%). Il Messico è un vero paradiso dell'artigianato: ceramiche, vetri, vimini (nel caso delle amache richiedete quelle matrimoniali, più comode), oggetti in cuoio, giocattoli e maschere in legno, elementi d'arredo in stile coloniale, stoffe indiane. I negozi sono aperti tutti i giorni dalle ore 9:00 (in alcuni casi dalla ore 10:00) alle ore 20:00, con una pausa dalle ore 13:00 alle ore 16:00. I mercati di artigianato e di souvenir sono aperti tutto il giorno, dalle ore 10:00 alle ore 20:00

Attrazioni turistiche

Paesaggio caratteristico, Deserto, montagne rocciose e spiagge di sabbia bianca., I paesaggi, Messico Bassa California
Deserto, montagne rocciose e spiagge di sabbia bianca.
Le balene, Le balene grigie, i cervi reali della sierra, gli avvoltoi del deserto e i cactus., La fauna e la flora, Messico Bassa California
Le balene grigie, i cervi reali della sierra, gli avvoltoi del deserto e i cactus.
Le statuette religiose, Le pitture rupestri della Cuesta de la Higuerita, del Cerro de Santa Marta o della Cueva de la Natividad. , Le arti e la cultura, Messico Bassa California
Le pitture rupestri della Cuesta de la Higuerita, del Cerro de Santa Marta o della Cueva de la Natividad.
Messico Bassa California : Da visitare