• Connettiti
  • Messico
    © Tanaonte / 123RF
  • Messico
    © Sorin Colac / 123RF
  • Messico
    © Sorin Colac / 123RF
1    
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Informazioni Pratiche Messico
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Superficie

1967183  km²

Lingua

Lo spagnolo è la lingua nazionale, parlata in tutto il paese, ma con un ritmo più lento e più musicale rispetto a quello della Spagna. L'inglese è utilizzato nelle grandi zone turistiche e negli hotel (soprattutto in Bassa California). Ma in alcune regioni interne vengono tuttora parlati numerosi dialetti e una piccola parte della popolazione non parla lo spagnolo.

Popolazione

106345034 hab.

Voli

  • Messico Bassa California :

    La durata del volo tra Roma e Mexico City è di circa 16 ore con uno scalo. Mexico City dista circa10.250 km da Roma. Ci sono 3 aeroporti internazionali sulla penisola: Tijuana,La Paz e Los Cabos. Non vi sonovoli diretti da Roma. Lufthansaassicura 6 voli a settimana.
  • Messico Continentale :

    La durata del volo tra Roma e Mexico City è di circa 14 ore, a cui va aggiunto il tempo di attesa allo scalo. La capitale dista circa 10.250 km da Roma. Non vi sono voli diretti da Roma.
  • Messico Yucatán :

    Calcolare circa 13 ore e 30 minuti di voli, a cui si aggiunge il tempo di attesa allo scalo.

Formalità e visti Messico

Per i soggiorni turistici di una durata massima di 90 giorni non serve visto. È sufficiente avere il passaporto con validità di almeno 6 mesi oltre la data di rientro e il biglietto aereo di andata e ritorno o di continuazione del viaggio, oltre al modulo della carta turistica (detta FMT). La carta FMT è disponibile presso tutti i Consolati messicani, le compagnie aeree e gli uffici immigrazione situati all'ingresso del territorio messicano.

Religioni

Oltre il 95% dei Messicani è cattolico e molto praticante e circa il 4% è protestante. Ma questo cattolicesimo è particolarmente misto e vede l'integrazione di numerosi riti ancestrali indiani. Pertanto il fascino della morte ereditato dalle civiltà precolombiane e gli elementi vitali degli indios si ritrovano spesso affiancati nelle decorazioni delle chiese. Un sincretismo a volte spettacolare, come in alcuni villaggi del Chiapas. Certi riti tradizionali si tramandano in alcune etnie isolate: la consumazione del peyotl per le sue virtù allucinogene presso gli huicholes o il rito della fertilità dei voladores presso gli indios di Papantla. Infine lo stregone-guaritore, il "brujo", è un personaggio importante nella vita rurale.

Moneta

La moneta ufficiale è il peso messicano, in tagli da 20, 50 e 100. Conviene munirsi di spiccioli (i negozietti, i tassisti e i commercianti per strada raramente hanno da cambiare), e di dollari americani. Le valute straniere sono cambiate nelle banche e gli uffici di cambio, ma il dollaro è accettato più facilmente che l'euro. Le principali carte di credito (Visa, Mastercard/Eurocard et Amex) sono accettate nella maggior parte degli hotel, dei ristoranti e negozi nelle località turistiche. In alcuni negozi, tuttavia, gli acquisti con carta di credito pagano un supplemento di 4 a 6%. Le grandi città dispongono di bancomat.

Trasporti

In aereo: La maggior parte dei voli internazionali arrivano a Città del Messico e voli locali collegano tutte le grandi città del paese. Viste le distanze davvero enormi, l'aereo è ancora il miglior mezzo per viaggiare rapidamente in Messico. Conviene prenotare con anticipo.
In autobus: corse di autobus frequenti e puntuali collegano tutte le grandi città a prezzi economici. Vi consigliamo gli autobus "De Lujo" (di lusso) o "Primera clase" (1ª classe), più comodi, con aria condizionata e poche fermate, al contrario delle linee di "Segunda clase" (2ª classe).
In auto: è possibile noleggiare veicoli (età superiore ai 21 anni) negli aeroporti delle grandi località balneari. Portatevi dietro la patente nazionale, la carta di credito e il passaporto. Il noleggio di auto di bassa categoria ("Nissan Tsuru" o "Maggiolone Volkswagen") è economico, così come il prezzo della benzina (il Messico è un grande produttore di petrolio). Lo stato generale delle strade lascia a desiderare, a eccezione delle grandi autostrade. I limiti di velocità sono piuttosto rigidi (dai 30 ai 50 km/h nelle zone urbane, 90 sulle strade nazionali e 120 sulle autostrade). Gli autisti che hanno fretta dovranno stare attenti ai "topes" (dispositivi di rallentamento) che segnano l'ingresso nelle città e nei paesi. Evitate la guida di notte. Se in pieno giorno qualcuno vi fa cenno dal ciglio di una strada isolata, non fermatevi.

Salute

Raccomandazioni generali: Non è richiesta nessuna vaccinazione. Non è necessario nessun trattamento antimalarico. Nelle regioni tropicali costiere, soprattutto durante la stagione delle piogge, dopo il tramonto è bene indossare abiti che coprano gambe e braccia e cospargere piedi, mani e collo di lozione repellente. La zanzariera potrebbe rivelarsi una fedele alleata. Attenzione alle scottature solari, soprattutto nelle zone in cui il sole è particolarmente caldo, come la Costa Sud dello Yucatan e la Bassa California. Le malattie gastro-intestinali non sono rare per i turisti, poco avezzi alle tradizioni culinarie locali e poco attenti. Si sconsiglia di consumare agrumi o frutti di mare nei chioschi che non mostrano le corrette garanzie igieniche. Non bevete acqua di rubinetto e preferite le acque minerali in bottiglia, senza ghiaccio, ed evitate di mangiare gelati e sorbetti. Portate con voi farmaci antidiarroici. Il colera non ha carattere endemico ma non è stato completamente debellato. Le precauzioni da adottare per non contrarlo (come per ogni malattia diarroica, frequenti nel paese e nelle regioni paludose o tropicali) consistono soprattutto in una buona igiene: lavatevi spesso le mani, soprattutto prima di consumare i pasti, bevete acqua minerale in bottiglia o bollita, consumate frutta e verdura opportunamente sbucciate, disinfettate o cotte, consumate frutti di mare e pesce ben cotti o fritti. I prodotti per la purificazione dell'acqua sono reperibili in tutti i supermercati.

Elettricità

110 V. Sono necessari un trasformatore e un adattatore per prese americane (a due spine piatte). Si consiglia di comprare il trasformatore prima di partire, perché sul posto è carissimo. Lo stesso vale per le pile, che costano una fortuna.

Frequentazione turistica

Oltre 20 milioni di turisti stranieri hanno visitato il Messico nel 2005 (cioè un 10% in più rispetto all'anno precedente), di cui il 90% proveniente dagli Stati Uniti.

Tasse e mance

Tutti i prezzi locali si intendono comprensivi di IVA. Una tassa di 120 MXP viene applicata ai voli internazionali che partono dal Messico e solitamente è compresa nel prezzo del biglietto aereo. Il servizio è solitamente già compreso nel prezzo, ma nei ristoranti e negli hotel delle grandi stazioni balneari è diffusissima la propina (mancia dal 10 al 15%). Per quanto riguarda la contrattazione, fa parte del commercio: abbassare il prezzo proposto dal 20 al 30% è qui un'abitudine. Tranne nelle gallerie di artigianato ufficiali del Fonatur (affiliate al Ministero del Turismo Messicano), dove i prezzi sono fissi.

Punti di riferimento

Messico : Tutti gli indirizzi utili per questo paese

Prima di partire


Ambasciata del Messico
via Lazzaro Spallanzani 16, 00161 Roma.
Tel.: 06 44 25 19 90.
Consiglio di Promozione Turistica del Messico
via Barberini 3, 7° piano, 00187 Roma.
Numero verde: 00800 11 11 22 66.

Campagna gratuita d'informazione turistica del Messico in Europa:
Per promuovere la scoperta di regioni messicane poco conosciute e semplificare la ricerca delle informazioni, il Consiglio di Promozione Turistica del Messico ha messo a disposizione un sistema che permette a tutti i cittadini europei di ricevere informazioni turistiche tramite telefono, fax, e-mail e Internet.
Tramite telefono:
00800 66 66 22 11
Tramite fax:
00 800 66 66 22 33
Tramite e-mail:
visitemexico@unisono.es
Sito web:
www.visitmexico.com
Le chiamate telefoniche e l'invio dei fax sono gratuiti. Le informazioni saranno inviate all'utente in base al mezzo scelto. Grazie a questo sistema, il turista può affinare le sue ricerche in funzione dei propri interessi: promozioni, destinazioni, servizi e infrastrutture, ecc.

Sul posto


Ambasciata d'Italia
Av. de las Palmas, 1994 Lomas de Chapultepec, 11000 Messico, D.F. Tel.: (00 52) 55 55 96 36 55.
Consolato onorario
Santa María n.155, Col. Gabilondo, Tijuana, B.C.N. C.P.22000 - Messico
Tel.: (0052) 66 46 85 30 31o 66 46 88 26 63.