Chinguitti

  • La moschea dei Chinguetti risale al XIII secolo, in primo piano il minareto.
    © Nomade
    Chinguetti, Mauritania

    La moschea dei Chinguetti risale al XIII secolo, in primo piano il minareto.

Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Mauritania

La cittā di Chinguetti č stata fondata alla fine del XIII secolo. A quell'epoca molti studiosi elessero qui il loro domicilio e crearono delle universitā coraniche. Tappa importante per il commercio carovaniero, la cittā ha conosciuto il proprio apogeo nel XVIII secolo.
La popolazione ha raggiunto persino i 40 mila abitanti. Nel XX secolo, con il declino del commercio transahariano, gli abitanti si sono spostati ad Atâr o Nouakchott. Oggi la cittā non supera nemmeno le 4.000 anime.

Chinguetti nasconde veri tesori culturali e architettonici. La moschea, che risale al XIII secolo, č corredata di un minareto splendidamente conservato. Le numerose biblioteche della cittā contano alcune migliaia di manoscritti, gelosamente conservati nonostante la mancanza di mezzi.
Sfortunatamente questa cittā č minacciata dall'avanzare del deserto. E nonostante appartenga al Patrimonio Culturale Mondiale dell'UNESCO, se non verranno eseguiti interventi entro una quarantina d'anni, la cittā potrebbe sparire sotto la sabbia.

Altrove nel mondo
Mauritania : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto