• Connettiti
Il Nord del Marocco
Il Nord del Marocco
© Karol Kozlowski / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Attrazioni turistiche Il Nord del Marocco
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

il nord del Marocco è una regione che può essere orgogliosa di offrire ai turisti delle spiagge sulla costa mediterranea, ma anche sulla costa atlantica. Chiaramente le acque del Mar Mediterraneo saranno più calde e piacevole di quelle dell'Oceano Atlantico. Il nord del paese vanta una notevole ricchezza culturale, soprattutto nelle città di Fez, Tetuan, Tangeri e Chefchaouen. I pittori orientalisti non si sono sbagliati scegliendo di insediarsi in queste regioni del nord. Il paesaggio è infatti variegato, le città sono di una bellezza unica e la luce è magnifica.

I paesaggi

Durante un soggiorno nel nord del Marocco, ci si immerge nella ricca ed intensa storia di questo regno. Sono numerosi i monumenti che meritano una visita. Sia che si tratti di moschee, fondouk, abitazioni tradizionali o medersa, il visitatore si immerge in un passato fastoso e intenso.

Le rive

Le coste del nord del Marocco hanno la fortuna di essere bagnate da un lato dal Mar Mediterraneo e dall'altro dall'Oceano Atlantico. Due mari, due atmosfere diverse. Il mare sarà più caldo sulla costa mediterranea e l'oceano sarà certamente un po' più freddo e la costa più ventilata. A entrambe le coste non manca il fascino, con le spiagge di sabbia, le insenature e le scogliere.

Le arti e la cultura

La costa settentrionale del Marocco e l'entroterra hanno sempre attirato pittori, scrittori e artisti occidentali (Matisse, Delacroix, Paul Bowles, ecc.). Sono stati i paesaggi, la storia di questo paese e la cultura artistica così ricca del Marocco che hanno sedotto questi intellettuali?

I monumenti

Durante un soggiorno nel nord del Marocco, ci si immerge nella ricca ed intensa storia di questo regno. Sono numerosi i monumenti che meritano una visita. Sia che si tratti di moschee, fondouk, abitazioni tradizionali o medersa, il visitatore si immerge in un passato fastoso e intenso.