Attrazioni turistiche Kazakistan

  • Kazakistan
    Kazakistan
    © Miragik / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Kazakistan

Le arti e la cultura

Paese di steppe un tempo popolato da cavalieri nomadi, quindi integrato all'Impero Russo e, più tardi, all'Unione Sovietica, prima della sua indipendenza nel 1991, il Kazakhistan ha attinto alle diverse influenze del suo passato.

Diverse gallerie e musei ospitano dipinti e sculture d'arte kazako, russa e dell'Europa occidentale, nonché dei dipinti di artisti dell'Europa dell'est come l'artista ucraino, Tarass Chevchenko.

La musica tradizionale assume un ruolo importante nella cultura kazakha. Sebbene abbia subito l'influenza russa e musulmana, la musica kazakha ha saputo conservare la sua originalità. Riflesso della vita quotidiana, memoria del passato e apertura sul mondo delle anime, la musica kazakha si è diffusa in Cina e in Mongolia.

I monumenti

Paese di popoli nomadi, il Kazakistan viene principalmente visitato per i paesaggi e le vaste steppe, meno per il su patrimonio culturale costruito. Dei tre siti del paese che rientrano nel patrimonio mondiale dell'UNESCO, soltanto il mausoleo di Khodja Akhmed Lassavi, un complesso monumentale costruito alla fine del XIV secolo e siècle, è l'unico costruito per mano dell'uomo. Anche se non rientrano nella lista dei beni patrimonio mondiale, i mausolei Aïcha Bibi, del XII secolo, e Babadji Khatoun, che risale all'XI secolo, meritano una visita.

Altrove nel mondo
Kazakistan : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto