• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti

Ragusa

  • Ragusa, Italia
    © martinm303/123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Italia

Arroccata sulla parte più meridionale dei monti Iblei, Ragusa è una città dalla storia plurimillenaria. I primi insediamenti sono datati addirittura al XX secolo a.C. e la città si è sviluppata, lungo i secoli, attraverso le molteplici dominazioni: Greci, Romani, Arabi, Normanni, Francesi, Spagnoli, tutti hanno contribuito a creare la bellezza e la particolarità del capoluogo siciliano. L'evento che rende Ragusa unica rispetto alle altre città dell'isola è il grande terremoto che nel 1693 distrusse interamente la città, creando una tabula rasa che sarebbe poi diventata il grande laboratorio dello stile barocco, tipico della zona.
La ricostruzione della città è avvenuta su due fronti: la maggior parte è stata riedificata sull'altopiano adiacente alla vecchia Ragusa, mentre un quartiere è stato ricostruito proprio sulle rovine della città distrutta: l'attuale Ragusa Ibla. É proprio questo quartiere, il più elevato della città, a contenere la maggior parte dei luoghi di interesse della città: contiene più di cinquanta chiese, prima tra tutte il duomo di San Giorgio, capolavoro dell'arte barocca costruito sulla cima della collina dell'antica Ragusa.
Pur situandosi a oltre 500 metri sul livello del mare, Ragusa dista solamente una ventina di chilometri dalla costa, e si appoggia al centro balneare di Marina di Ragusa, meta costiera tradizionale dei cittadini ragusani, caratterizzato da lunghe spiagge e una buona presenza di locali notturni e negozi.

  • I molti edifici di interesse storico
  • L'ottima gastronomia locale
  • Difficile raggiungerla con i mezzi pubblici

Ragusa : cosa mangiare?

La gastronomia tipica di Ragusa, che non è particolarmente influenzata della vicinanza della costa, prevede un largo utilizzo di carne e verdure, ed è molto vicina alla cucina rurale: abbondante e senza fronzoli.
Da non perdere sono le ricette della tradizione, come il coniglio alla pattuisa e le costate ripiene.

Altrove nel mondo
Sicilia : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto