Cagliari
© Matteo NATALE / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Cagliari

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica Profilo

Arroccata sulle sue colline e donna di carattere, Cagliari è una città sorprendente. Non te l'aspetti perchè nessuno ne parla mai, e ti coglie impreparato.

In breve In breve
Meteo Cagliari Cagliari 31°C Mappa Mappa

Guida di viaggio

Uscita sofferente dalla Seconda Guerra Mondiale, durante la quale ha subito diversi bombardamenti, la città si allarga fra le colline e il mare. Dalla cittadella, dove d'estate alcuni bar e ristoranti arredano la terrazza e fanno un servizio all'aperto, Cagliari vi appare storica e intima, racchiusa in un nugolo di strade che la sera ingialliscono sotto i lampioni anticati. Passeggiarvi è rilassante, un'immersione in un'atmosfera ovattata e decisamente suggestiva.

Vivace porto di mare e generosa di alloggi di diverso target (dagli alberghi più classici, come il Regina Margherita, al moderno T Hotel, ex torre dell'Enel), Cagliari non manca di monumenti.
Dal duomo Santa Maria al Palazzo Civico, passando dalla basilica di San Saturnino, il Bastione di San Remy e il Castello, la città affigge una rassegna di stili ed epoche, alimentando una varietà che ne fa la sua bellezza. Si aggiungano le piazze (Carlo Alberto, San Giacomo), la Torre dell'Elefante e la pienezza di intonachi che caratterizza le facciate a fare di Cagliari una destinazione estetica e piacevole sotto numerosi punti di vista.

Da vedere

L'anfiteatro romano :é uno dei migliori conservati in Italia. Durante la stagione estiva si anima di spettacoli musicali e di teatro. Poco distante da li potrete visitare anche il Museo Archeologico di Cagliari dove é raccolta una delle collezioni più importante di manufatti della Sardegna neolitica, a partire dalle famose statuine di bronzo, raffiguranti i guerieri sardi, fino a reperti più recenti di epoca fenicia e romana. Sempre nella zona del centro storico si trova la Basilica di S .Eulalia, bellissimo esempio di basilica romana riconvertita in chiesa. Da li parte poi un percorso sotterraneo alla scoperta della Cagliari romana : accedento al museo potrete infatti ammirare i resti della città di Calgaris, con tanto di cardo e decumano, ville ed edifici storici.Nella zona di S.Aventrace, poco distrante dalla famosa Grotta della Vipera (una tomba di epoca punica/romana) potrete visitare la Necropoli di Tuvixxeddu, la più grande necropoli punica mai scoperta. Utilizzata sucessivamente come cimitero in epoca medioevale, qua sono stati trovati tantissimi reperti interessanti, che oggi sono conservati al Museo Archeologico.

Nei dintorni di Cagliari, non perdete:
La città romana di Nora; l'Isola di S.Antioco e Carloforte. Entrambe bellissime, la prima offre moltissimi siti archeologici da visitare, la seconda é una delle aree di ripodruzione più importanti del mediterraneo per la aviofauna marina, nonché la casa del Falco Pellegrino.Le miniere del Sulcis, visitabili grazie all'istituzione di un ente parco, e proclamate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. I nuraghi di Barumini : ( a 50km da Cagiari) é il complesso nuragico più grande in Sardegna e uno meglio conservati. Si tratta di una vera e propria città- fortezza che é possibile visitare interamente. Consigliamo anche una puntatina alla Casa Museo Zapada, poco distante, dove potrete osservare moltissimi interessanti reperti e scoprire che fine hanno fatto molti nuraghi. Le Tombe dei Giganti : ce ne sono sparse un po' ovunque in tutta l'Isola, alcune di esse si trovano nelle campagne intorno alla città e sull'altopiano di Gesturi e nei dintorni di Barumini. Si tratta di grandi sepolture magalitiche. Ancora oggi la loro storia é avvolta da moltissimi misteri.
Le spiagge:
Cala Mosca : piccola baia, nascosta dal promontorio chiamato "  sella del diavolo ", un posto molto tranquillo dove il mare é solitamente calmo o poco mosso il Poetto : é la spaiggia della città, ed anche una delle più belle del sud dell'isola . Qui c'é spazio per tutti e la spiaggia libera si alterna agli stabilimenti privati ; ottima per trascorrere una giornata al mare, anche per la presenza di moltissimi chioschi ristoro.
Nella costa est: durante le giornate ventose é perfetta per il windsurf o per il kitesurf. Villasimius e Costa Rei : spostandosi verso est per una trentina di km si incontrano queste due rinomatissime località turistiche. Spiagge bianchissime e acqua cristallina.
Nella Costa Ovest: Nora/Pula : a pochi passi dalla città romana di Nora (assolutamente da vedere) si trova questa spiaggia solitamente poco frequentata e davvero molto bella. Tuerredda e Baia Chia : queste due spiagge sono considerate tra le più belle non solo dell'Isola , ma del mondo, per i loro colori cristallini e la sabbia che sembra esser stata presa dai caraibi . A Turredda potrete ammirare un golfo incantevole dominato dalla torre di avvistamento saracena , mentre Baia Chia é famosa per le sue dune a ridosso del bagnoasciuga, oltre che per lo splendido mare .

Da fare

Un'escursione nella Barbagia, l'entroterra sardo. Odori di leccio, quercia da sughero, rosmarino e diverse piante mediterranee che, all'istante, vi allontaneranno dalla quotidianità.
Lontane dal traffico, le strade della zona nascondono spesso e volentieri antichi centri che hanno conservato un tocco tradizionale, come particolare possono esser rimaste le tradizioni della gente del posto: dall'artigianato all'uso di portare la gonna nera sotto il ginocchio per le donne.
Se siete sportivi e amanti dell'avventura, organizzate un itinerario in bicicletta. I paesaggi e l'atmosfera di queste zone sono impagabili, come la particolare vicinanza alla natura che ispirano.

I più

I meno

Da pensare

La Sardegna resta una destinazione stagionale. Molti hotel aprono solo dall'inizio di maggio alla fine di settembre.
Se programmate un tour in autobus al di fuori di questo periodo, informatevi sulle possibilità di alloggio nelle zone più lontane dalle città.

Hotel recensiti
Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli

I nostri redattori hanno visitato e recensito per voi 3 Hotel Italia Visualizza tutti gli hotel, le loro attrezzature o l'indice di rapporto qualità/prezzo in funzione della tua data di partenza per trovare la migliore offerta per Italia Prenota un hotel Italia Non è mai stato cosi semplice!

Hotel recensiti dai nosti esperti

Da evitare

Se non avete l'abitudine di guidare in città trafficate e ricche di sensi unici, non girate Cagliari in macchina. Non è sempre facile trovare un posto dove sostare e alla lunga puo'risultare faticosa.
Non riteniamo che i nuraghe facciano parte delle cose da evitare.
E'tuttavia vero che queste antiche costruzioni in pietra sono spesso abbandonate nel mezzo della campagna, e mal intrattenute.

Da degustare

Il porceddu: la specialità sarda per eccellenza. Questi porcellini da latte arrostiti allo spiedo sono di una bontà squisita, il pezzo forte degli agriturismi e dei punti di ritrovo dallo stile rustico.
Saporita e ricca soprattutto nelle ricette di carne, la cucina sarda prende spesso ispirazione dalla tavola nuorese, e dei dintorni: è qui infatti che nascono le ricette più rappresentative, riprese in tutta la regione.
Non potete perdere la pasta alla bottarga (troverete anche la pizza, appena spolverata in superficie), o gli gnocchi alla salsiccia. Senza dimenticare gli antipasti di pesce, o le insalate marinate.


In provincia di Cagliari vi suggeriamo di non farvi mancare un buon piatto di Malloreddus alla Campidanese: i tipici gnocchetti sardi fatti con zafferano e carciofi, conditi con sugo di salsicca aromatizzato al finocchietto selvatico e pecorino a scaglie. I colungiones, ravioli ripieni di ricotta ed erbette oppure di carne, conditi con la salsa di pomodoro e ricotta salata.
Come dolce vi suggeriamo di assaggiare le pardulas, i tipici dolci di ricotta e zafferano, le pabassinas, a base di uva passa e le sebadas, dei mega ravioli ripieni di formaggio acido, fatti friggere e ricoperti di miele e zucchero granellato.

Da portare

Miele di corbezzolo, dal gusto particolare, un pò amaro. Vino: le bottiglie di cannonau (un vino rosso robusto) sono le più diffuse. Alcolici al mirto (per gli intenditori).
Quanto all'artigianato, l'isola è famosa per i suoi ricami di lana, cotone o lino: sono tuttora realizzati a mano su telai in legno.
Una piccola produzione di lame da taglio, coltelli a scatto, oggetti decorativi in ceramica o vimini persiste in diversi piccoli centri.

Clima Cagliari

Gli indici di comfort meteo rappresentano una famiglia di criteri utili per fornire un quadro generale delle condizioni climatiche e meteorologiche di Cagliari . Quest'insieme di indici di comfort meteo vi aiuteranno nell'organizzazione del vostro viaggio a Cagliari . Ad esempio, in base alle previsioni meteo della città potrete scegliere le attività da praticare durante il vostro soggiorno: rilassarsi in spiaggia, passeggiare sul lungomare, visitare monumenti e musei, praticare sport estivi o invernali ... Scoprite nel dettaglio, per ciascuna settimana a Cagliari , l'indice meteo globale: una stima complessiva delle condizioni meteo, calcolata in base ad indici temperatura, pioggia, abbronzatura e vento!

Voto globale 92/100
  • Indici temperatura 96% Caldo / Ideale

    La temperatura massima è <24°,la temperatura percepita è compresa tra 30°C e 33°C.

  • Indici precipitazioni 100% Secco / Ideale

    Precipitazioni scarse o inesistenti - precipitazioni cumulate < 1,5 mm/g.

  • Indici abbronzatura 90% Sereno / Ideale

    Cielo sereno (80% di cielo sereno).

  • Indici balneazione 80% Caldo molto / Ideale

    Disagio causato da un vento forte (Velocità del vento superiore a 38 km/h) et un forte differenziale tra la temperatura del mare (inferiore a 18°C) e la temperatura ambiente (> 24°C).

  • Indici vento 90% Brezza tesa / Ideale

    Disagio legato al forte vento (> 39 km/h) e a una temperatura ambiente calda (Tmax > 24°C).

  • Indici umidità 72% Sopportabile

    Sensazione di malessere relativo a una percentuale di umidità maggiore al 65%.

Italia : Scopri le città
  • Roma Roma
  • Venezia Venezia
  • Milano Milano
  • Verona Verona
  • Napoli Napoli
  • Bologna Bologna
Le regioni Italia
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Campania
  • Calabria
  • Abruzzo
  • Lombardia
  • Basilicata
  • Emilia-Romagna
  • Molise
  • Marche
  • Umbria
  • Friuli Venezia Giulia
  • Liguria
  • Toscana
  • Lazio
  • Piemonte
  • Trentino Alto Adige
  • Puglia
  • Veneto
  • Valle d'Aosta