• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti

Ancona

  • Ancona deve il suo nome alla particolare forma a gomito ("ankon" in greco) del promontorio su cui fu fondata
    © Drimi / 123RF
  • Ancona è una città che vive intorno al suo porto, di grande importanza commerciale e turistica: vi partono la maggior parte delle navi dirette in Grecia
    © Drimi / 123RF
  • Ancona si svela nella sua bellezza quando la si guarda allontanandosi in nave: dal mare, infatti, si nota il fascino delle sue costruzioni arroccate sul promontorio
    © Drimi / 123RF
  • Una panoramica della costa anconese vista dall'entroterra: il colore della terra stacca sul cupo blu dell'Adriatico
    © Drimi / 123RF
  • La storia di Ancona, come quella di tante altre città marittime, è intimamente legata a quella del suo porto
    © Drimi / 123RF
  • Furono i Siracusani, che la fondarono nel IV secolo a.C., a battezzarla Ankon, gomito, per la forma ripiegata della sua costa, bagnata dall'Adriatico. Repubblica marinara al tempo dei Comuni, protesa con i suoi commerci verso la Dalmazia, Ancona ha da sempre legato la sua esistenza al porto, che la spinge in un abbraccio verso il mare. Le distese sabbiose delle sue spiagge, verso nord, e il profilo ...
    © Drimi / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Italia

Furono i Siracusani, che la fondarono nel IV secolo a.C., a battezzarla Ankon, gomito, per la forma ripiegata della sua costa, bagnata dall'Adriatico. Repubblica marinara al tempo dei Comuni, protesa con i suoi commerci verso la Dalmazia, Ancona ha da sempre legato la sua esistenza al porto, che la spinge in un abbraccio verso il mare. Le distese sabbiose delle sue spiagge, verso nord, e il profilo frastagliato delle scogliere, più a sud, si lasciano alle spalle una corona di colline. I borghi storici, tra parchi e stradine in salita, conservano le testimonianze di un ricco passato. A partire dall'arco di Traiano, costruito in onore dell'imperatore che, con soldi pubblici, finanziò il porto della città, alla loggia dei Mercanti, poco distante, i monumenti della città riportano ad un antico splendore. Fusione di sacro e profano è la cattedrale de San Ciriaco. Sorta in cima all'acropoli greca, su un tempio preesistente, la chiesa è uno dei più riusciti esempi di romanico in Italia.

Altrove nel mondo
Marche : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto