Ramla

  • Situata 21 km ad est di Tel Aviv, Ramla è la prima città fondata sulla sabbia dai conquistatori musulmani, nel VII secolo. Fu conquistata dai crociati, assediata da Riccardo Cuor di Leone, che vi stabilì il suo Quartier Generale, e visitata da Bonaparte. È oggi divisa tra ebrei e arabi, che convivono pacificamente. L'antica cattedrale romanica dei Crociati fu trasformata in moschea nel 1268. Da visitare, ...
    © Larisa Pakhtusov / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Israele

Situata 21 km ad est di Tel Aviv, Ramla è la prima città fondata sulla sabbia dai conquistatori musulmani, nel VII secolo. Fu conquistata dai crociati, assediata da Riccardo Cuor di Leone, che vi stabilì il suo Quartier Generale, e visitata da Bonaparte. È oggi divisa tra ebrei e arabi, che convivono pacificamente. L'antica cattedrale romanica dei Crociati fu trasformata in moschea nel 1268. Da visitare, inoltre, il mercato arabo situato nelle vicinanze della Grande Moschea. La Torre Bianca, un minareto del XIII secolo che apparteneva ad una moschea oggi in rovina, è diventata il simbolo della città. Visitare le cisterne di Sant'Elena. Si percorrerà il tragitto in barca dentro queste immense riserve sotterranee, risalenti al 789.

Altrove nel mondo
Israele : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto