Pubblicato il 21/11/2019

#Transporti #Italia

Cina più vicina con le tariffe promozionali di Finnair

Finnair propone nuove vantaggiosissime tariffe per volare verso la Cina. Per i prossimi giorni, infatti, è possibile acquistare voli verso la Cina e pianificare le prossime vacanze.

Le tariffe vantaggiose di Finnair non possono passare inosservate!
ECONOMY CLASS via Helsinki da Milano e Roma per viaggi dal 30-12-2019 al 30-6-2020
Pechino a partire da 456 euro a/r
Canton a partire da 541 euro a/r
Hong Kong a partire da 582 euro a/r
Nankino a partire da 516 euro a/r
Shanghai a partire da 456 euro a/r
Tariffe promozionali acquistabili fino al 24 novembre e che permettono di viaggiare dal 30 dicembre fino al 30 settembre 2020.

Perchè andare in Cina?

Perchè andare in Cina?

© Sean Pavone 2015/123rf

Pechino è rinata grazie ai giochi olimpici del 2008: oltre all'incredibile Stadio Olimpico Nido d'uccello, nella città sono sorti numerosissimi hotel, centri commerciali, ristoranti e grattacieli. Le attrazioni storiche di Pechino includono la splendida Città proibita e l'incredibile Palazzo estivo imperiale, piazza Tienanmen e i centenari vicoli hutong, sui quali si affacciano le caratteristiche case di legno.

Canton da un punto di vista economico, Guangzhou- Canton è una città di straordinaria importanza per la Cina, è, infatti, fra le più ricche del paese. Il commercio è la prima fonte di reddito grazie al grande porto e alla logistica, e altrettanto fondamentali sono le industrie manifatturiere. Nanchino con le tombe della dinastia Ming, patrimonio mondiale dell'UNESCO, le mura e la Porta della Cina.

Shanghai sede dell'Expo 2010, è lo snodo degli affari e del commercio cinese e si reinventa di continuo a una velocità straordinaria. Fino a soli vent'anni fa, un campo ricopriva la zona di Pudong che ora pullula di hotel di lusso, banche e raffinati centri commerciali. Il Bund Boulevard, che si snoda lungo le banchine del fiume Huangpu, è il luogo ideale per ammirare le luci al neon della skyline notturna di Shanghai. Gli edifici lungo il Boulevard risalgono all'epoca coloniale britannica nel XIX secolo.

Altri articoli proposti dall'autore