Pubblicato il 19/08/2019

#Transporti #Portogallo

Portogallo internazionale: nuovi voli targati Tap Air Portugal

Quest'estate la flotta portoghese Tap Air ha registrato un'espansione senza precedenti raggiungendo quota 100 aeromobili. Oltre 15 nuovi voli settimanali in collegamento tra Nord America e Portogallo...

<strong></strong>

© morris71/123RF

La compagnia di bandiera portoghese Tap Air sta notevolmente ampliando la propria presenza negli USA: 3 nuove rotte aperte in una sola estate, Chicago, Washington e San Francisco che vanno ad aggiungersi ai collegamenti da Miami, Boston e New York. Tra le new entry a partire da giugno 2019 anche lo scalo di Toronto, in Canada. Gli Stati Uniti risultano ad oggi il terzo mercato mondiale per Tap Air e hanno grandi potenzialità di crescita.

Dal 2005 Tap Air è una tra le compagnie leader del mercato, membro di Star Alliance la rete di vettori con il maggior numero di collegamenti a livello internazionale. È stata inoltre l'unica realtà europea a vincere il premio MicroStrategy Awards 2019, accanto ai principali colossi del commercio americano. Attuamente i collegamenti Tap Air coprono 83 destinazioni in ben 35 paesi.

Entro l'estate 2020 la compagnia portoghese prevede di raddoppiare la propria presenza al di là dei confini europei, puntando in particolare sul Nord America. Nell'arco di soli tre mesi Tap Air ha raggiunto la cifra record di 71 frequenze settimanali tra Portogallo e USA. I collegamenti sono destinati a raddoppiare entro il prossimo anno, quando si aggiungeranno 10 nuovi voli diretti tra l'hub di Lisbona e il Brasile.

Voir cette publication sur Instagram

We're taking this plane to Dublin, one of our new routes! A special occasion calls for a crew photo. // Vamos levar este avião a Dublin, uma das nossas novas rotas! Uma ocasião especial merece uma foto. (Francisco Quinta, @nesquico, First Officer/Copiloto) #tapairportugal #staralliance #crewlife

Une publication partagée par TAP Air Portugal (@tapairportugal) le

La flotta più moderna al mondo

L'espansione improvvisa di Tap Air è resa possibile grazie all'ammodernamento della flotta, che si avvale dell'ingresso dei nuovi aeromobili Airbus: l'innovativo A330 neo e il A321LR. La crescita di Tap Air dovrebbe raggiungere i 122 vettori entro il 2023, consentendole così di trasportare oltre 7 milioni di passeggeri. Previsti per quest'inverno due collegamenti settimanali con l'aeroporto internazionale di Miami. Si calcola che in soli 5 anni, a partire dal completamento del processo di privatizzazione, la compagnia abbia ottenuto un incremento record del 344 per cento.

In Italia Tap Air garantisce 115 frequenze settimanali, con oltre 16 voli giornalieri dagli aeroporti di Roma, Milano, Napoli, Bologna, Venezia e Firenze. Molto apprezzata dai passeggeri è la formula Portugal Stopover che permette di visitare due città al prezzo di una, in soli cinque giorni con collegamenti multicity senza costi aggiuntivi.

Ad oggi Tap Air è una delle flotte aeree con la crescita più alta in Europa, grazie a una strategia chiara e investimenti mirati, la compagnia è riuscita a fare di Lisbona una destinazione turistica di successo e un importante punto di collegamento per i viaggi verso il Brasile, l'Africa e il Nord America.

Voir cette publication sur Instagram

Our crew is looking sharp in Togo! ???? Have you heard about this beautiful country? // A nossa tripulação a dar o seu melhor em Togo! ???? Já ouviram falar deste belo país? (??:@filipagradee) #tapairportugal #flyingweekend #staralliance

Une publication partagée par TAP Air Portugal (@tapairportugal) le