• Connettiti
"Più ricicli più viaggi": arriva l'iniziativa Atac a favore dell'ecologia
Pubblicato il 13/09/2019

AmbienteItalia

Twitter Facebook 6 condivisioni

Grande successo a Roma per l'iniziativa di Atac che consente di ricevere ecobonus utili per l'acquisto di biglietti del trasporto pubblico riciclando contenitori in PET: ricicla una bottiglia, ricevi un biglietto gratuito!

<strong></strong>
© adiruch/123RF

La nuova campagna promossa da Atac Roma si è rivelata in successo: sono oltre 100.000 le bottiglie in plastica riciclate nel giro di due mesi.
L'iniziativa ecologica nominata "Più ricicli più viaggi" è stata avviata a fine luglio e sarà attuata in via sperimentale per il prossimo anno in tre stazioni metropolitane della capitale: Cipro (metro A), Piramide (metro B), San Giovanni (metro C).

Forse le strade di Roma sono ancora lontane dall'essere sgombre dalla spazzatura, tuttavia è incoraggiante vedere i primi, impercettibili, piccoli passi mossi dalla capitale a favore di una svolta "total green".
Seguendo l'esempio delle orientali Turchia e Thailandia, Roma è la prima città europea a svolgere l'esperimento. A Istanbul il riciclo di una bottiglia di plastica da mezzo litro permette di ricevere in cambio un corrispettivo di 3 centesimi turchi. Ma la campagna Atac è ancora più vantaggiosa e tecnologica; anziché ritirare i soldi allo sportello della stazione si possono direttamente convertire in titoli di viaggio tramite le app MyCicero o Tabnet.

E mentre i passeggeri accumulano allegramente cash nel portafoglio virtuale delle loro applicazioni, tutta la plastica raccolta nei recipienti appositi si trasformerà in nuove bottiglie. È stato calcolato che ogni bottiglia inserita nel macchinario di riciclaggio garantirà un corrispettivo pari a 5 centesimi, quindi ogni trenta bottiglie immesse si avrà diritto a una corsa gratis!

Voir cette publication sur Instagram

A Roma una iniziativa della durata di 12 mesi che ad ogni bottiglia di plastica immessa negli appositi macchinari nelle stazioni della metropolitana della capitale darà 5 centesimi che potranno essere messi in sieme nelle applicazioni TabNet e my cicero per poi arrivati a 30 bottiglie ricevere una corsa gratis. C'è da esserne fieri di quest' iniziativa poiché Roma è la prima città in Europa. #europa #protectparadise #salviamoilpianeta #plastica #plasticfree #noplastic #zerowaste #rifiutizero #cambiamentoclimatico #noallaplastica #bastaplastica #prodottisfusi #prodottiallaspina #sfuso #inquinamento #sustainability #menorifiuti #vivisostenibile #sfusitalia #savetheocean #estetica #bastarifiuti #piùriciclipiùviaggi #+ricicli+viaggi

Une publication partagée par ??no more plastic?????? (@n_m_plastic) le

L'iniziativa

La logica della raccolta differenziata vige nel nostro Paese da anni, eppure solo grazie a certi progetti interattivi trova un'applicazione certa. La gente ha bisogno di vedere il prodotto dei propri sforzi, solo in questo modo si sente veramente motivata a compiere un gesto ecologico ai fini dell'ambiente, che il più delle volte non dà risultati a breve termine.
La trasformazione di bottiglie vuote in ticket da viaggio risulta quindi un ottimo incentivo: si smaltisce qualcosa che ormai non serve più e si ottiene un prodotto nuovo, utile, facilmente spendibile.

Voir cette publication sur Instagram

Oltre 60 mila bottiglie in PET riciclate in due settimane grazie a ?+Ricicli +Viaggi? di Atac. Grande successo per l'iniziativa di Atac, inaugurata il 23 luglio, che consente di ricevere ecobonus utili per l'acquisto di titoli del trasporto pubblico riciclando contenitori in PET nelle tre ecocompattrici presenti alle stazioni metro #Cipro, #Piramide e #SanGiovanni #metroC. Per utilizzare il servizio devi scaricare una delle due app TABNET e @myciceroapp e selezionare l'icona "+Ricicli + Viaggi". Dopo aver passato lo smartphone sotto il lettore ottico delle ecocompatattrici, potrai iniziare a conferire il PET nella macchina. ATTENZIONE! Le bottiglie in PET: - devono essere integre e non schiacciate; - non devono avere liquidi al loro interno; - devono essere munite di etichetta con codice a barre ben visibile. Utilizzi impropri delle ecompattatrici possono causare blocchi temporanei delle macchine. . . . #atac #green #atacroma #cashback

Une publication partagée par Atac Roma (@atacroma) le

Un impegno comune

Ora il nostro impegno ecologico si riduce alla rinuncia di una cannuccia o di imballaggio troppo consistente, ma con le dovute riforme - politiche e ambientali - potrebbe diventare molto di più e trasformarsi in un'azione concreta in contrasto al cambiamento climatico.
Da tempo vengono banditi sacchetti e cannucce, ma nessuno parla della pratica del riciclo, che davvero potrebbe segnare una svolta nella lotta alla sovrapproduzione di plastica che ora dilaga negli oceani e dilata lo stomaco delle creature marine.
Se liberarsi completamente dalla plastica è impossibile, almeno ora sappiamo che possiamo riciclarla.
E se ci guadagniamo un biglietto omaggio tanto meglio.

Per tutte queste ragioni il progetto "Più ricicli più viaggi", in collaborazione con Coripet, sta spopolando, la gente fa a gara per conquistarsi una corsa gratis; intanto i numeri delle bottiglie riciclate salgono alle stelle.
Le ingegnose macchinette Atac ci svelano che un semplice gesto vale più di mille pubblicità martellanti contro l'uso della plastica.