• Connettiti
Partenze e arrivi: le novità dalle basi italiane
Pubblicato il 16/06/2018 2 condivisioni

TrasportiItalia

Twitter Facebook 2 condivisioni

Nuovi collegamenti partono e atterrano in Italia. Le compagnie hanno deciso di investire sul nostro territorio.

Wizz Air

Wizz Air arriva a Vienna. Ieri è stata inaugurata la rotta Vienna-Roma Fiumicino con frequenza giornaliera e oggi sarà la volta del volo Vienna-Bari, con quattro frequenze settimanali il lunedì, il mercoledì, il venerdì e la domenica. Perfetto per chi ha intenzione di trascorrere le proprie settimane di vacanze in Puglia.
L'apertura della base nella capitale austriaca dà il via all'apertura dei collegamenti verso Valencia, Malta e Tel Aviv, per un investimento totale di 570 milioni e più di 200 posti di lavoro. Una crescita per la compagnia che la porterà ad essere la seconda in Austria nel 2019.

Nuovi voli dall'Italia

Nuovi voli dall'Italia
© ssuaphoto/123RF

Aegean

Un'altro debutto di queste giornate è quello ad opera di Aegean Airlines: è partito due giorni fa il volo di esordio della rotta Genova-Atene, un collegamento estivo che resterà fino al 19 settembre, con due frequenze il mercoledì e la domenica, e che permette di raggiungere, grazie agli altri collegamenti di Aegean, le maggiori destinazioni greche. E' stata inoltre introdotta la possibilità di acquistare il posto di propria scelta insieme al proprio titolo di viaggio, oltre alla possibilità di effettuare il check-in online.

AliBlue Malta

Brutte notizie ci porta invece AliBlue Malta che, dopo l'annuncio del collegamento bisettimanale da Perugia a Fiumicino, ha deciso di cancellare la rotta. Questo sembra dovuto a una bassa affluenza sull'acquisto dei biglietti. Restano confermati invece i collegamenti dall'Umbria verso Olbia, Cagliari e Trapani (via Cagliari) per il mese di luglio.

Aeroflot e Ernest Airlines

Aeroflot e Ernest Airlines scommettono sul mercato italiano. Aeroflot apre gli sbarchi su Napoli e Verona, dopo i voli già collaudati verso Roma, Milano e Bologna. Un mercato importante il nostro territorio per la compagnia russa che con altre linee del gruppo (Rossiya Airlines, Aurora Airlines e Pobeda Airlines) già serve le basi di Treviso, Rimini Bergamo e Genova.
A Genova arriva anche Ernest Airlines e avvia i collegamenti per Bucarest il 22 giugno con moderni Airbus A319 da 141 posti. Ha puntato sull'Italia un anno fa, prima verso l'Albania, poi Ucraina, Spagna e Romania. La nuova rotta da Genova "si rivela molto utile sia per il turismo croceristico che per il turismo balneare ed enogastronomico dell'intera Regione Liguria", dice Chady El Tannir, il Presidente della compagnia. Davide Strinna, country manager Ucraina e Romania, tiene a precisare:"Abbiamo scelto di operare voli da Genova per Bucarest poiché la catchment area di riferimento è molto estesa. Volando da Genova, infatti, siamo in grado di intercettare e soddisfare il bisogno della comunità rumena che risiede in Liguria, basso Piemonte, nord della Toscana e sud Ovest della Francia".