• Connettiti
Un viaggio a portata di smartphone: la rivoluzione digitale delle compagnie aeree
Pubblicato il 08/09/2019

TransportiFrancia

Twitter Facebook 4 condivisioni

L'intelligenza artificiale sta rivoluzionando il sistema dei trasporti. Ora è possibile velocizzare e semplificare servizi e procedure essenziali durante il viaggio, come il check-in o il ritiro bagagli...

<strong></strong>
© Maridav/123RF

Volete sapere se il vostro volo è in ritardo? Chiedetelo a Google.
Stiamo assistendo a una vera e propria rivoluzione digitale nel sistema dei trasporti favorita dall'interazione tra compagnie aeree e nuove tecnologie: il viaggio sta diventando sempre più a portata di smartphone.
Tutte gli inconvenienti, le scocciature, le ansie del pre e post partenza vengono così evitati dall'efficiente funzionalità di applicazioni, assistenti vocali e livechat che vi consentiranno di avere sempre sotto controllo tutti i dettagli del vostro volo. Il tutto, ovviamente, senza costi aggiuntivi.

L'assistente vocale di Vueling

Nell'Era digitale il margine d'errore viene ridotto alla più infinitesimale possibilità: ora dopo aver prenotato il vostro viaggio potrete monitorarlo costantemente, seguire i movimenti dei vostri bagagli in tempo reale, e addirittura girare all'interno dell'aeroporto con il comodo supporto di una mappa digitale.
I nuovi servizi di intelligenza artificiale si stanno diffondendo tra le maggiori compagnie aeree: la spagnola Vueling è stata la prima in Europa ad abilitare i servizi di check-in e acquisti online grazie all'utilizzo di Google Assistant combinato con l'applicazione Google Pay.

<strong></strong>
© Yevhenii Volchenkov/123RF

Il semplice uso della voce ora permette di automatizzare ogni procedura, dal check-in all'imbarco: potrete superare il gate mostrando semplicemente ai controlli il vostro smartphone. L'assistente vocale di Vueling, per esempio, consente anche l'emissione di carte di imbarco instantanee in spagnolo e in inglese.
L'interazione tra servizio clienti ed esigenze dei viaggiatori è velocizzata e automatizzata in maniera formidabile dall'uso delle nuove tecnologie. Potrete a chiedere a Google persino il Terminal di partenza del vostro volo, senza ricercarlo sui monitor. Non correrete neppure il rischio di confondervi tra le righe.

L'app di Air France

I nuovi servizi digitali di Air France sono ancora più innovativi: il servizio vocale Google Assistant va ad aggiungersi all'assistente Alexa di Amazon che facilita gli acquisti online durante il volo.
Inoltre Louis, la chatbot di Air France, garantisce un servizio clienti instantaneo per tutta l'estate, in tempo reale, 24 ore su 24, 7 giorni di 7.
Al servizio Messenger è stato ora aggiunto un nuovo sistema di pagamento che vi consentirà di prenotare i biglietti senza uscire dalla App.

<strong></strong>
© Leonard Zhukovsky/123rf

Geolocalizzazione e monitoraggio

L'applicazione smartphone di Air France ad oggi conta 7 milioni di download, e garantisce assistenza ai clienti in ogni momento del viaggio: dall'arrivo in aeroporto fino al decollo. La geo-localizzazione consente di fornire indicazioni ai passeggeri, dal tempo di percorrenza necessario per raggiungere l'aeroporto, ai mezzi disponibili (come autobus o navette), fino a indicare l'esatta posizione del Terminal di partenza.
Inoltre Air France fornisce anche un utilissimo servizio digitale di monitoraggio bagagli: i passeggeri ricevono notifiche sulla collocazione del proprio bagaglio e tutti gli spostamenti da esso effettuati, addirittura, una volta atterrati, sarà indicato direttamente dallo smartphone il numero del nastro scorrevole dove poterlo ritirare.

L'innovazione United Airlines

Oltreoceano invece le tecnologie digitali sono state adottate dall'americana United Airlines, che si serve dell'intelligenza artificiale di Google per permettere ai propri clienti di accedere al gate e imbarcarsi per i voli domestici semplicemente esibendo il boarding pass sul cellulare attivando il comando vocale.

Niente più fila al gate

La nuova intelligenza artificiale garantisce un viaggio sicuro, rapido, funzionale e soprattutto privo di rischi: perdere un volo o smarrire una valigia diventerà in futuro pressoché impossibile, un semplice click sullo smartphone vi permetterà di avere perfettamente sotto controllo ogni dettaglio del vostro viaggio e di evitare qualsiasi inutile spreco di tempo.
Le nuove app permetteranno anche di velocizzare le procedure di check-in, eliminando così le infinite code per gli imbarchi che da sempre fanno tanto penare, tra sbadigli, sospiri e tragiche occhiate all'orologio.

Le nuove tecnologie sembrano realizzare quella promessa di ottimizzazione del tempo insita nella multifunzionalità degli smartphone: svolgere più azioni contemporaneamente è la nuova facoltà adottata dall'uomo grazie all'interazione con il digitale.
Mentre osservate la distanza che vi separa dall'aeroporto potrete controllare il posto a voi assegnato e, nel frattempo, interloquire direttamente con l'assistenza della compagnia aerea. Per risolvere qualsiasi dubbio, vi basterà attivare il comando vocale del vostro smartphone: "Ok, Google, parla con Air France..."