• Connettiti
Nuovi collegamenti Ryanair e Volotea per la stagione invernale ed estiva
Pubblicato il 08/11/2018 3 condivisioni

TrasportiItalia

Twitter Facebook 3 condivisioni

Nuovi voli in partenza dagli aereoporti di Pisa e di Pescara per le compagnie Ryanair e Volotea!

È stata inaugurata il 30 ottobre la nuova rotta della compagnia irlandese che connetterà la città toscana con la capitale ceca per tutta la stagione invernale 2018/2019 e avrà una frequenza trisettimanale.

"Siamo lieti di lanciare la nuova rotta da Pisa verso Praga che sarà operata come parte della programmazione invernale 2018 di Ryanair e con una frequenza di 3 voli a settimana", ha dichiarato Arianna Ciarletta, sales & marketing executive Italia di Ryanair. "Tantissime sono le destinazioni servite da Ryanair in partenza dall'aeroporto toscano tra cui Danzica - altra novità invernale che prosegue dall'estate - Lisbona, Londra, Madrid, Marrakech, Parigi e Trapani per citarne alcune".

L'aeroporto di Pisa diventa infatti sempre più connesso dal punto di vista delle destinazioni raggiungibili, e il collegamento con la capitale ha una certa rilevanza per l'aeroporto: come ha commentato Marco Carrai, presidente di Toscana Aeroporti: "Siamo particolarmente entusiasti di inaugurare la nuova rotta invernale per Praga, una delle città più affascinanti d'Europa. Per Toscana Aeroporti è la migliore conferma di un rapporto consolidato ormai da anni con Ryanair".

Novità nella programmazione di Volotea, la compagnia low cost spagnola fondata nel 2012, che collegherà l'Abruzzo con le due isole maggiori per tutta la stagione estiva e con una frequenza bisettimanale.

Il collegamento Pescara-Palermo comincerà nel mese di aprile, mentre quello Pescara-Cagliari a giugno. Secondo quanto dichiarato da Valeria Rebasti, commercial country manager Italia della compagnia, "I due nuovi collegamenti testimoniano come sia sempre più proficua la collaborazione tra Volotea e l'aeroporto di Pescara avviata lo scorso maggio con l'inaugurazione della rotta Pescara-Catania, collegamento che sarà disponibile anche durante tutto il periodo invernale".

Nella passata stagione estiva, l'aeroporto abbruzzese ha avuto degli ottimi risultati con 10mila passeggeri trasportati e voli pieni al 95 %.