• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
La Clinica Universidad de Navarra e il macchinario anti Covid-19
Pubblicato il 24/04/2020

SocietàSpagna

Twitter Facebook 5 condivisioni

La Spagna è uno dei paesi più colpiti da questa emergenza globale; ed è proprio dal paese del sole che arriva una notizia che riguarda l'uso specifico di una macchina a raggi UV capace di disinfettare gli ambienti ospedalieri in pochissimi minuti.

<strong></strong>
©Somnuek Saelim/123rf

La società canadese Sanuvox ha realizzato una macchina di ultima generazione a raggi UV per la sanificazione gli ambienti del reparto Covid-19.

Ognuna di essa costa tra i 60.000 e i 140.000 euro ed è composta da lampade a radiazioni ultraviolette che in 5 minuti riescono a disinfettare le stanze colpite dal Coronavirus. Facile da trasportare in tutte le stanze , la macchina sta dando frutti in Spagna, risultando molto più efficace della sterilizzazione con perossido di idrogeno e bombole a gas e vapore. Riduce notevolmente i tempi della disinfezione: dalle 3 ore a poco più di 10 minuti, garantendo una maggiore sicurezza.

Le due cliniche di Pamplona e Madrid dispongono delle macchine da un paio d'anni. Sono state utilizzate per la prima volta dopo che un paziente positivo al Covid-19 era stato sottoposto a un'intervento chirurgico e c'era la necessità di disinfettare quanto prima la sala operatoria per un trapianto di cuore. "In 20 minuti è stata operativa" ha detto Guillén Grima a El Mundo.

Visti i risultati, un'impiego di queste macchine negli ospedali di tutto il mondo aiuterebbe non di poco ad abbassare il rischio di contagio.

Il video della Clinica Universitaria de Navarra