• Connettiti
Gemellaggi tra città: Bari sodalizza con Mosca e Napoli incontra Bilbao. Nuove rotte
Pubblicato il 19/04/2019 , Modificato il 23/04/2019

TransportiItalia

Twitter Facebook 1 condivisione

Grazie a San Nicola e al nuovo volo Bari-Mosca decollano le relazioni tra la Puglia e la Russia, intanto Napoli riscopre le proprie tradizioni spagnole inaugurando la rotta verso Bilbao...

Pobeda Airlines apre la tratta Mosca-Bari

Si festeggia a suon di tarantella all'aereoporto barese Karol Wotijla.
Pobeda Airlines, vettore low cost del gruppo Aeroflot, ha inaugurato la nuova rotta da Mosca a Bari; per l'occasione è stato organizzato un festeggiamento sulla pista dell'area aereoportuale.
Il cuore caldo del Sud celebra l'incontro tra l'Italia e la Russia, sventando i presagi che offuscano le relazioni internazionali tra i due paesi. L'unione tra la terra degli ulivi e la grande madre Russia si manifesta in vari ambiti, dal turismo all'economia d'impresa. «Il legame con la Russia è consolidato da una lunga tradizione » commenta Tiziano Onofri, Presidente degli aereoporti di Puglia «che trovano nel culto di San Nicola un comune denominatore».
Gli aerei dalle azzurre scritte in cirillico svettano nei cieli pugliesi, il collegamento Mosca-Bari sarà attivo fino al 22 ottobre garantendo tre frequenze settimanali, nei giorni di martedì, giovedì e sabato.
Lo scalo Mosca Vnukovo promette grandi opportunità di business al turismo pugliese Dall'approdo di Pobeda Airlines all'aereoporto pugliese infatti gli arrivi si sono incrementati di circa il 30?
L'avvicinamento tra Bari e Mosca appare ormai sempre più consolidato.
La cerimonia di presentazione della Notte della Taranta e del Concertone 2019 quest'anno ha avuto luogo significativamente nella sede delll'Ambasciata Italiana a Mosca.

<strong></strong>
© Santiago Rodriguez Fontoba/ 123rf

Nuovo volo Napoli-Bilbao

Prima tappa spagnola per Volotea che dal 16 aprile ha accorciato le distanze unendo il capoluogo partenopeo con Bilbao. La rotta sarà garantita per l'intera stagione, due giorni alla settimana: il martedì e il venerdì.
La Spagna è la grande novità di questo 2019, diventando laventiduesima destinazione dell'aereoporto napoletano dopo le mete greche, italiane e francesi. In soli cinque anni la neonta Volotea si è affermata a Napoli ampliando il proprio ventaglio di offerte e moltiplicando i voli. Proprio il prossimo mese, il vettore festeggerà il traguardo dei 2 milioni di passeggeri trasportati a Napoli. Con l'aggiunta della Spagna si arricchisce la già vasta gamma di destinazioni offerte dalla compagnia.
Si accorciano le distanze tra la terra campana e i Paesi Baschi, aprendo ai turisti una nuova stagione di viaggi. Napoli e Bilbao sono città molto simili, che condividono un affascinante patrimonio artistico, oltre a spartire una comune passione per la gastronomia.
Bilbao ha insomma tutte le carte in regola per diventare una delle mete più amate dai napoletani.
Per gli amanti della cultura si presenta inoltre un'ottima occasione per visitare il Museo Guggenheim.

Voir cette publication sur Instagram

Simmetrie aeroportuali #bari #aereoportobari #aereoporto #architecture #simmetry #simmetria #nikond750 #sigma1224 #pic #picoftheday #modernarchitecture #remember #nikonclub #nikonitalia #photooftheday #photo #baripalese #dettaglidibari #weareinpuglia

Une publication partagée par Giuseppe Di Fazio (@g_df84) le