• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Vuoi partire per l'Estonia e la Lettonia a prezzi competitivi? Con l'Interrail puoi!
Pubblicato il 24/01/2020 , Modificato il 28/01/2020

TransportiEstonia

Twitter Facebook 1 condivisione

Estonia e Lettonia si aggiungono alla già lunga lista di Paesi che aderiscono all'Interrail...ma cosa è l'Interrail? Quando nasce? Cosa rappresenta per i giovani? Scopriamolo insieme.

Allontanarsi dal nido, affrancarsi dalla propria realtà, luogo protetto di conferme e cadute ammortizzate dal calore familiare, dotarsi di un nuovo sguardo, aprirsi all'ignoto.
Questo, e molto altro, rappresenta "il viaggio" per chi parte nella fase più delicata e formativa della vita, quel periodo, la post adolescenza, in cui tutto è ancora da decidersi e il futuro si srotola davanti agli occhi come una tela bianca che invita a creare, progettare, eppure spaventa per la libertà che concede.
Partire, percorrere anche pochi chilometri, cambia: ci si incammina ragazzi, si torna giovani adulti.
Il viaggio diventa allora esperienza iniziatica, necessaria per cambiare muta e specchiarsi diversi, mai sazi, sempre in moto, eppure più completi.

<strong></strong>
©Tommaso Altamura/123RF

Con il passare del tempo il viaggio ha ricevuto un riconoscimento effettivo anche dalle autorità governative che hanno iniziato a proporlo con pacchetti sempre più a misura di adolescente, incentivando le nuove generazioni a fare incetta di costumi, tradizioni, vissuti estranei ponendosi in un processo di osmosi continuo, di contagio positivo.
Rincorrendo il progetto di un'Europa dal libero traffico di genti e merci, che sarebbe arrivata solo nel 1993, nel 1972 viene inaugurato il programma Interrail per tutti i viaggiatori al di sotto dei 21 anni in 21 paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania Ovest, Grecia, Irlanda, Italia, Jugoslavia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

Ognuno di noi ha sentito pronunciare da amici, parenti più o meno stretti, conoscenti, questa parola magica dal sapore esotico: Interrail.
Ma di cosa si tratta? Nello specifico l'Interrail è un biglietto ferroviario che permette viaggi illimitati su treni di seconda classe verso o all'interno dei paesi europei partecipanti per un dato periodo di tempo.
Saltare da un vagone all'altro e visitare l'Europa intera, o quasi: tappa a Berlino per vedere i resti del muro, Parigi e i tramonti lungo la Senna, la Spagna con la sua movida inarrestabile e il Portogallo per smarrirsi tra le ceramiche azzurre che tappezzano Porto.
Non uno ma mille possibili itinerari che consentono da più di quarant'anni a miglialia di ragazzi il lusso del vagabondare, dell'errare senza meta, quel viaggio che è prima di tutto esperienza di vita. Dal 1972 gli assetti politici sono cambiati profondamente e molti Paesi partecipanti agli inizi, come la Jugoslavia o la Germania Ovest, non ci sono più, altri invece si sono aggiunti.

<strong></strong>
©tomas1111/123rf

La novità del 2020 per i giovani che possono accedere al programma Interrail (oggi esteso fino ai ventisettenni) è importante: da quest'anno, infatti, si amplia la rete dei Paesi nei quali sarà possibile usare il pass grazie all'entrata nel network di Estonia e Lettonia.
Oltre ad avere accesso illimitato ai treni lettoni ed estoni, i possessori di Pass Interrail che desiderano viaggiare in traghetto da Riga a Stoccolma o alla Germania, oppure da Tallinn a Stoccolma o Helsinki potranno usufruire di uno sconto fino al 50 % sui collegamenti internazionali via traghetto.
Sin da inizio 2020 sarà possibile utilizzare l'Interrail anche sui treni Thello fra Italia e Francia: i possessori del Global Pass avranno l'opportunità di viaggiare su tutti i treni diurni operati da Thello senza prenotazione, diversamente dai notturni per i quali sarà previsto un costo di prenotazione a seconda del tipo di sistemazione optata.