• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Incendi e assicurazioni di viaggio: cosa c'è da sapere
Pubblicato il 14/01/2020

SicurezzaAustralia

Twitter Facebook 2 condivisioni

L'Australia continua a bruciare, questo è un dato di fatto. Ma come vengono tutelati i viaggiatori?

È troppo tardi per acquistare una polizza per gli incendi

È troppo tardi per acquistare una polizza per gli incendi
© Silken Photography/123rf

Per i viaggiatori che avevano già pianificato un viaggio in Australia, le nuove polizze non possono più fornire vantaggi per gli incendi in corso, in quanto le assicurazioni di viaggio forniscono una copertura solo per gli eventi imprevisti.

Anche se le polizze possono ancora essere acquistate per fornire una copertura di cancellazione e altri benefici per eventi futuri non correlati, devono essere completamente indipendenti dagli incendi in corso, i quali non saranno domati prima della fine del prossimo mese.

Avete già acquistato una polizza? Potreste essere coperti in caso di annullamento

La maggior parte delle polizze assicurative di viaggio includono la copertura per i disastri naturali, compresi gli incendi.
I viaggiatori che hanno stipulato la polizza di assicurazione prima dell'inizio degli incendi, sono coperti per la cancellazione. Per questa particolare situazione, può essere difficile identificare una data di inizio degli incendi boschivi, quindi, le compagnie assicurative devono fare riferimento a quando la notizia è stata globalmente diffusa (fine ottobre 2019). Dopo questa "data" non sarà possibile procedere al rimborso per "imprevisto".

Voir cette publication sur Instagram

?? EMERGENZA AUSTRALIA: oltre un miliardo di animali potrebbero essere stati uccisi dagli incendi. ? ? In tutto il Paese sono andati in fumo 8,4 milioni di ettari, una superficie equivalente all'Austria. ? ? Sostieni le nostre azioni per fermare l'emergenza incendi in Australia. Scopri di più nelle nostre stories! #wwf #wwfitalia #koala #koalas #australia #bushfires

Une publication partagée par WWF Italia (@wwfitalia) le

Affinché un viaggiatore sia rimborsato dalla sua polizza, il suo viaggio deve aver avuto un reale impedimento, ad esempio:
- l'alloggio è stato reso inagibile a causa dei danni causati dall'incendio
- ci sono degli ordini di evaquazione della zona
- chiusura dell'aeroporto
- voli non possono atterrare per il fumo

Potrebbe essere disponibile l'opzione Cancel for Any Reason con la polizza SquareMouth

Per i viaggiatori che hanno prenotato il loro viaggio nelle ultime tre settimane, c'è una soluzione: l'opzione Cancel for Any Reason, disponibile solo entro 21 giorni dalla prenotazione del viaggio. Questa opzione costa il 40% in più rispetto a una normale politica di cancellazione e rimborserà solo fino al 75% del costo del viaggio, ma è l'unica opzione che permette ai viaggiatori di annullare il viaggio se non vogliono più partire.