• Connettiti
Trenitalia presenta Rock, il nuovo treno ad alta velocità
Pubblicato il 27/04/2018 2 condivisioni

TrasportiItalia

Twitter Facebook 2 condivisioni

E' pronto per i test su binari il nuovo treno "Rock" di Trenitalia, realizzato dallo stabilimento di Pistoia Hitachi Rail Italy. Operativo dalla prossima primavera 2019, il nuovo treno coprirà le tratte da e per l'Emilia Romagna, Veneto, Liguria e Toscana.

Trenitalia, Ferrovie dello Stato

Trenitalia, Ferrovie dello Stato
© Lin Chu-Wen/123RF

In occasione del road show Trenitalia #lamusicastacambiando, è stato inaugurato il nuovo treno "Rock", realizzato interamente dallo stabilimento Hitachi Rail Italy di Pistoia. Presentato nelle principali piazze italiane con modelli in dimensioni reali, il nuovo treno sarà operativo dalla primavera 2019 sulle linee da e per l'Emilia Romagna, Veneto, Liguria e Toscana.

Rock, voluto dalle Ferrovie dello Stato Italiane, è il primo esemplare di treno a doppio piano e cinque casse ideato per i pendolari italiani. Lungo 136 metri e largo 2,8, ospiterà a bordo fino 656 passeggeri.
È un'importante rivoluzione nel mondo della tecnologica e dei trasporti in Italia. Prestazioni, comfort e affidabilità caratterizzano il nuovo prodotto, per non parlare di un'accelerazione maggiore rispetto alla capacità dei convogli oggi in servizio.

"Il nuovo treno Rock ha bruciato le tappe uscendo oggi dalla fabbrica. È un sogno che diventa realtà. Si concretizza un passo importante verso una direzione che abbiamo ben chiara: portare comfort, pulizia, sicurezza, informazioni a bordo dei nostri treni regionali al livello di quelli dell'alta velocità. Abbiamo voluto che Rock fosse costruito attorno alle esigenze dei pendolari e, perché no, anche del personale di bordo di Trenitalia: più comodi, più sostenibili e più accessibili anche per le persone con disabilità. E la grande accelerazione dei nuovi treni garantirà ancora più puntualità" afferma Iacono, Amministratore Delegato di Trenitalia.

Con Rock, Trenitalia promuove la sostenibilità ambientale: il treno garantisce un consumo specifico inferiore di circa il 30% rispetto ai treni presenti oggi sul mercato e avrà una riciclabilità dei materiali superiore al 95%.
Hitachi Rail Italy prevede una possibilità di fornitura fino a 300 treni per un importo totale di circa 2,6 miliardi di euro.

"Stiamo cambiando la vita dei pendolari italiani con un piano di investimenti da 4,5 miliardi in nuovi treni e il nuovo treno Rock si inserisce in questa grande operazione industriale che, per valore economico e numero di treni, non ha precedenti in Italia. Vogliamo migliorare la mobilità integrata collettiva e condivisa del Paese. Rock è un treno meraviglioso che arriverà in tutte le regioni italiane dove Trenitalia ha vinto la gara, come in Emilia-Romagna, ha sottoscritto con le amministrazioni contratti di servizio di lunga durata, in Veneto e Liguria, e dove lo sottoscriverà nei prossimi mesi. Vogliamo, entro il 2023, un rinnovo del 75% della flotta regionale di Trenitalia e dimezzare l'età media dei treni dagli attuali 20,3 anni a 10,6 nel 2024" dichiara Mazzoncini, Amministratore Delegato del Gruppo FS Italiane.

Une publication partagée par Angela Dondoli (@angeladond) le