• Connettiti
Gli Emirati Arabi interrompono i collegamenti con il Qatar
Pubblicato il 06/06/2017 1 condivisione

TrasportiQatar

Twitter Facebook 1 condivisione

L'isolamento del Qatar da parte degli altri paesi arabi ha le sue prime conseguenze anche sui voli aerei: diverse compagnie hanno tagliato i collegamenti.

l'emirato sempre più isolato

l'emirato sempre più isolato
© Sophie James/123rf

Il Qatar dovrebbe ospitare i mondiali di calcio del 2022, ma la rottura dei rapporti con Arabia Saudita, Emirati Arabi, Egitto e Bahrein potrebbe complicare le cose.

Conseguenza immediata della rottura dei rapporti diplomatici è stata la soppressione delle tratte verso il Qatar delle compagnie Emirates e Etihad. Lo stesso hanno fatto anche Fly Dubai e Saudi Arabian. In risposta, la Qatar Airways ha deciso di interrompere i collegamenti verso l'Arabia Saudita.

La causa della rottura è il presunto finanziamento da parte del Qatar a "gruppi terroristici". L'Emirato fonda la sua economia sul petrolio e importa quasi la totalità dei beni di consumo, la rottura, ha quindi come conseguenza anche la difficoltà delle importazioni. A causa di questo i cittadini qatarioti hanno preso d'assalto i supermercati . L'unico paese con cui confina il Qatar è l'Arabia Saudita e la chiusura della frontiera comporterebbe grandi difficoltà per cittadini e turisti.

L'accusa di finanziamento del terrorismo sembra essere un pretesto; in realtà Arabia Saudita e Qatar competono per avere il primato sul mondo arabo, entrambi hanno finanziato gruppi terroristici sparsi un po' ovunque e l'accusa dell'Arabia Saudita è difficile da prendere sul serio. Per quanto riguarda i viaggiatori, si consiglia prudenza per le prossime settimane. Anche se il rischio di una guerra non c'è, potranno comunque esserci problemi per quanto riguarda l'approvvigionamento.

articoli correlati

La fontana più alta al mondo si trova in Arabia Saudita
Come la immaginate una Las Vegas Saudita?
Presentato il progetto delle due nuove isole a Dubai