Domenica 16 dicembre giornata di scioperi nel settore dei trasporti
Pubblicato il 04/12/2018 5 condivisioni

TrasportiItalia

Twitter Facebook 5 condivisioni

Giornata di disagi nel settore dei trasporti. Oltre agli scioperi del personale di Vueling e Air Italy dalle 11 alle 15, sono previsti altri disservizi negli aeroporti di Milano Malpensa e Linate. Previste agitazioni anche per Trenitalia in alcune regioni.

Tenersi pronti per probabili disagi

Tenersi pronti per probabili disagi
© parilovv/123RF

Disagi nel trasporto aereo

Domenica 16 dicembre sarà una giornata di scioperi nel settore dei trasporti, e colpirà indirettamente tutto il territorio nazionale. Infatti, per quanto riguarda il trasporto aereo, tra le astensioni già programmate ci sono quelle di Vueling Airlines, la compagnia low cost spagnola con sede a El Prat, e di Air Italy, compagnia a basso costo italiana con sede a Olbia.

I piloti di Vueling Airlines non saranno in servizio dalle 11 alle 15. Lo sciopero, indetto dal sindacato Anpac, comporterà disagi per i migliaia di passeggeri che avevano previsto di viaggiare con la low cost spagnola nella giornata di domenica 16 dicembre .

Nello stesso orario ci sarà lo sciopero di Air Italy: anche in questo caso lo sciopero, programmato da AP, avrà rilevanza nazionale e coinvolgerà tutte le persone che hanno prenotato un biglietto in quella fascia oraria.

Sempre per quanto riguarda il trasporto aereo, a sospendere il servizio negli aeroporti saranno anche i dipendenti delle società di Airport Handling, ICTS Italia e GH Puglia. I disagi interessaranno quindi soprattutto i servizi degli aeroporti di Milano, Malpensa e Linate, e l'aeroporto di Brindisi. La sigla sindacale di riferimento in questo caso è Osc Filt-Cgil.

Agitazione anche tra il personale Trenitalia

Domenica 16 dicembre sarà una giornata difficile anche per il trasporto ferroviario: il sindacato Orsa ha infatti già indetto dalle 9 alle 16 uno sciopero del personale Trenitalia nelle regione della Valle d'Aosta, Piemonte e Veneto.