Situazione Messico. Alitalia: voli modificabili senza spese per i passeggeri in transito
Pubblicato il 21/09/2017

TransportiMessico

Twitter Facebook 1 condivisione

La terra torna a tremare in Messico e questa volta sembra che i danni siano davvero spaventosi.

Per tutt le info Alitalia consiglia di chiamare il Servizio Clienti

Per tutt le info Alitalia consiglia di chiamare il Servizio Clienti
© Przemyslaw Szablowski

Oggi, a due giorni di distanza da quanto accaduto, si apprende la notizia che l'aereoporto é funzionante e che, a parte dei danni alla torre di controllo del terminal 1 , tutto funziona.
Per questo motivo, Alitalia fa sapere con un post su twitter, che viste le particolari condizioni in cui riversa il Paese, ai passeggeri in partenza da o per Il Messico,"viene data la possibilità di modificare la propria prenotazione per viaggiare entro il 24 settembre senza alcun costo aggiuntivo o penali".
Alitalia precisa che solamente i passeggeri che avevano già riservato la partenza tra il 19 settembre e il 24 settembre incluso (con biglietto acquistato entro il 19 settembre) potranno usufruire di questa opzione.
Questa scelta é stata fatta in relazione al grande afflusso di passaggeri che l'aereoporto Juarez gestisce quotidianamente, e alle condizioni del tutto particolari in cui si é costretti ad operare: quello della capitale messicana è infatti il secondo scalo, per volume di passeggeri (circa 40 milioni l'anno ) dell'America Latina dopo l'aeroporto di San Paolo del Brasile.

Leggi anche:

Ryanair cancella 50 voli al giorno per ridurre i ritardi
Aegean collegherà Torino ad Atene nel 2018
Su Gorropu: il canyon più bello d'Europa
La sfida di Corippo: diventeremo il primo paese-albergo della Svizzera