Città del Messico: minuscole stanze per riposare qualche ora nell'aeroporto.
Pubblicato il 06/09/2017

TransportiMessico

Twitter Facebook 3 condivisioni

Nello scalo di Città del Messico c'è una nuova soluzione per i passeggeri in attesa del prossimo volo. Non proprio una suite lussuosa ma comunque comoda.

Ci troviamo nello scalo più grande del Centro America, dove ogni giorno transitano migliaia di persone. Molti di questi passeggeri, in attesa del volo, si arrangiano dormendo chi per terra, chi sulle poltrone. Ma da oggi sarà diverso.

Ha aperto infatti il primo hotel che offre delle capsule intelligenti. Sono degli spazi (definirle camere sarebbe forse eccessivo) di 2 metri di lunghezza e 1 metro di larghezza e altezza, con tanto di servizi base come televisore e connessione wi-fi. Questa soluzione è piuttosto diffusa in Giappone, dove esiste dal 1979, ma è la prima volta che viene adottata in Centro America. Il costo del "soggiorno" è di140 pesos all'ora, circa 7 euro.

Leggi anche

Leggi anche
© Marcelo Rodriguez/123RF

Vorresti fare l' assistente di volo? Air Dolomiti cerca nuovo personale!
Ryanair: al via le selezioni per nuovi 100 impiegati