Cani e gatti a bordo, Ryanair ci pensa

TrasportiIrlanda

Twitter Facebook Google+ 57962 condivisioni

Presto la prima compagnia aerea d'Europa potrebbe fare un grande passo per venire incontro alle esigenze dei viaggiatori che vogliono portare in vacanza anche i propri animali domestici. Il responsabile commerciale di Ryanair, David O'Brien, ha annunciato che la compagnia sta considerando di consentire il trasporto di animali in cabina. Non tutti però sono d'accordo...

Una scelta che divide

Una scelta che divide
© barknews

Non sono molte le compagnie aeree europee che consentono ai passeggeri di portare in cabina i propri animali da compagnia, e nessuna di esse è low cost. L'intento di Ryanair, sempre secondo il rappresentante della dirigenza, è di passare dalla reputazione "economica e talvolta amichevole" a "sempre economica ed amichevole".Per raggiungere questo intento il vettore irlandese sta considerando diverse proposte che sono giunte direttamente dai passeggeri: una di queste è relativa appunto all'accesso degli animali in cabina, e la dirigenza di Ryanair ha annunciato di considerare seriamente la questione.

Ovviamente i vertici della compagnia sono perfettamente a conoscenza dei problemi e delle polemiche che una scelta simile potrebbe sollevare. Se, infatti, sono moltissimi i passeggeri desiderosi di portare i propri amici a quattro zampe in vacanza, numerosi altri non vedono di buon occhio la presenza potenzialmente fastidiosa di un animale tra i sedili, tra possibili cattivi odori ed eventuali rumori molesti, senza contare le allergie.

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe se Ryanair consentisse a cani e gatti di salire in cabina?

0 Mi piace 0 Non mi piace
Filippo Baldi
Pubblicato il 02/10/2015 57962 condivisioni
Twitter Facebook Google+