• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Tornano i voli in Siria: riapre l'aeroporto di Aleppo
Pubblicato il 21/02/2020

TransportiItalia

Twitter Facebook 2 condivisioni

Dopo la notizia di Alitalia che probabilmente chiuderà le tratte verso Seul e Santiago del Cile, fa capolino uno splendido annuncio: dopo otto anni riaprirà l'aeroporto siriano di Aleppo.

Non una bella notizia per Alitalia, compagnia di bandiera dello stivale: sembra che sia in corso di valutazione la soppressione di due tratte a lungo raggio a partire da aprile, Seul e Santiago del Cile. Inoltre, durante il 2020, è anche prevista la cancellazione di due A330 e di un Boeing 777-300, entrambi long haul, oltre a qualche aeromobile di medio raggio.
Non si è fatta attendere la risposta dei sindacati che hanno risposto all'annuncio dichiarando, attraverso il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi che: "è pressoché impossibile che questa azienda si possa rimettere in piedi con meno aerei, che significano meno ricavi. È una cosa molto preoccupante perché questo inciderà sull'obiettivo di essere appetibile al mercato e al 31 maggio rischiamo che Alitalia stia peggio di come sta oggi e quindi non vedo una scelta strategica azzeccata".

<strong></strong>
©Sergey Borisov/123RF

Vueling continua a crescere: per la prossima estate è all'orizzonte un incremento dell'offerta di circa il 26% sugli aerei per l'aeroporto di Venezia. Il vettore spagnolo annuncia infatti il raggiungimento del traguardo dei 4 milioni di passeggeri e comunica, per la prossima estate, la rotta giornaliera per Parigi e le quattro frequenze al giorno per Barcellona.
"Siamo felici di festeggiare oggi l'importante traguardo dei 4 milioni di passeggeri trasportati su questo scalo. Contribuire ad agevolare il turismo su una città straordinaria e unica al mondo come Venezia è per noi motivo di grande orgoglio, e lo scalo veneto rappresenta un aeroporto chiave della nostra operatività in Italia", ha affermato Silvana Napolitano, country manager per l'Italia di Vueling.

Damasco, Siria

Damasco, Siria
© Anton Ivanov/123rf

Dopo otto anni di chiusura causata dai tragici conflitti siriani l'aeroporto internazionale di Aleppo riapre ai voli aerei civili: il primo, previsto per il 19 febbraio, sarà diretto a Damasco e sono in programma anche collegamenti per Il Cairo.
La riapertura dello scalo, spiega rainews.it, è frutto delle conquiste territoriali delle forze di Damasco, appoggiate dalla Russia e dagli Hezbollah libanesi, verso la periferia di Aleppo.
L'offensiva a sud-ovest di Aleppo contro i miliziani anti regime sostenuti dalla Turchia prosegue anche se gli scontri si sono spostati dall'area limitrofa all'aeroporto garantendo una maggiore sicurezza dei voli in arrivo e in partenza dallo scalo.