• Connettiti
Air Dolomiti si espande: nuovi voli e possibilità di lavoro per aspiranti piloti italiani
Pubblicato il 27/02/2019

TrasportiItalia

Twitter Facebook

La compagnia del gruppo Lufthansa, all'interno del suo progetto di espansione, lancia nuovi collegamenti dall'Italia per Monaco e Francoforte. Sul fronte recruiting, il vettore cerca 40 nuovi aspiranti piloti da formare nella propria accademia di volo.

Con Air Dolomiti si vola a Monaco di Baviera!

Con Air Dolomiti si vola a Monaco di Baviera!
© bloodua/123RF

Air Dolomiti guarda all'estate 2019 con grandi progetti che riguardano sia l'espansione del network che l'ampliamento del suo organico. Se i nuovi collegamenti saranno a destinazione Germania, le nuove risorse cercate per il pilotaggio degli aeromobili saranno formate nell'accademia di Verona.

I nuovi collegamenti

Per quanto riguarda i collegamenti, il vettore introduce dal prossimo 31 marzo nuove tratte verso Monaco di Baviera e Francoforte. I nuovi voli partiranno da Torino verso Monaco, cinque volte al giorno durante la settimana e tre volte al giorno durante il weekend, per un totale di 31 frequenze settimanali. Quattro invece i collegamenti giornalieri (28 settimanali) con l'aeroporto di Francoforte. Da Pisa, la nuova tratta sarà invece soltanto verso Monaco, due volte alla settimana. Queste nuove rotte si andranno ad aggiugere a quelle già operate da Air Dolomiti su Monaco di Baviera dagli aeroporti di Verona, Venezia, Firenze, Bologna e Bari.

Grazie ai nuovi accordi con Lufthansa, inoltre, il vettore rafforza anche ulteriori collegamenti: per quanto riguarda l'Italia, il Malpensa-Monaco arriva a 12 frequenze settimanali (due per i giorni feriali e uno per i festivi), mentre il Firenze-Francoforte a 21 (con tre voli giornalieri). Aumentano però anche i voli interni in Germania: la tratta Monaco di Baviera-Graz raggiunge le dodici frequenze settimanali (due voli al giorno durante la settimana, e una volta al giorno il weekend), mentre quella Francoforte-Linz arriva a sette frequenze settimanali (un volo al giorno).

Voir cette publication sur Instagram

Getting de-iced in Munich ??? shot taken by @av.spotter #AirDolomiti #Settimocielo #AdAstra #airplanes #avpics #aviation #plane #planes #aviationphotography #aviationlovers #embraer #embraer195 #e195 #instaplane #instaaviation #aviationgeek #avgeek #muc #munichairport #munich

Une publication partagée par Air Dolomiti Official (@airdolomitispa) le

Ricordiamo inoltre che dall'estate saranno lanciati anche i nuovi voli da Genova e Trieste verso Monaco, che sarà raggiungibile anche da Ancona, Cagliari, Catania e Palermo una volta alla settimana. Facendo scalo a Monaco, poi, si potrà proseguire verso destinazioni come Birmingham, Bilbao, Bruxelles, Cluj, Copenhagen, Göteborg, Nizza, Marsiglia, Lussemburgo, Praga, Tolosa, Lione.

"Con l'operativo estivo rafforziamo la presenza sul territorio italiano e proseguiamo il nostro piano di crescita iniziato l'anno precedente. Stiamo attualmente selezionando personale e la nostra flotta si sta progressivamente ampliando: ora operiamo con 13 macchine . Lo sviluppo di Air Dolomiti è un ulteriore segnale positivo che conferma la validità del lavoro svolto finora e gli obiettivi raggiunti" , ha commentato Joerg Eberhart, presidente e ceo di Air Dolomiti .

Cercasi Piloti

Air Dolomiti ha in serbo novità anche per quanto riguarda il settore lavoro . Il vettore sta infatti cercando 40 nuovi giovani aspiranti piloti italiani che intraprenderanno un percorso di formazione nell'accademia di Verona, e potranno anche beneficiare di una borsa di studio.

Voir cette publication sur Instagram

Ready, set, go! ?????? #AirDolomiti #VoliamoConTe #Settimocielo #instagramaviation #pilot #aiport #embraer195 #aviationlovers #avgeek #embraer #jet #aviationphotography #veronaairport #instaplane #aviationdaily #flyingacademy #firstofficer #careers #cockpit #flightdeck #pilotcareer

Une publication partagée par Air Dolomiti Official (@airdolomitispa) le

"La compagnia sta investendo per ricercare ragazzi che desiderano intraprendere la carriera da First Officer proponendo loro una formazione ad hoc nel rispetto degli standard del Gruppo Lufthansa", ha spiegato in una nota Air Dolomiti.

I requisiti richiesti sono un'età compresa tra i 18 e i 30 anni; un diploma di scuola superiore; documenti in regola per vivere e lavorare in Europa; una buona padronanza della lingua italiana ed inglese; una idoneità medica rilasciata da un Istituto Medico Legale dell'Aeronautica Militare o da un Ambulatorio della Sanità Marittima del Ministero della Salute.

Per inviare correttamente la propria candidatura è necessario compilare il form presente nella sezione Job opportunities del sito web del vettore. Chi è in cerca di ulteriori informazioni può contattare lo 0238100185 o inviare una email all'indirizzo abinitio@axiahrm.it.