Treno: tariffe e promozioni

Consigli pratici

Per spostarsi verso mete non troppo lontane, o semplicemente perché a volte è gradevole passare qualche ora a guardare il paesaggio che scorre fuori dal finestrino, prendere il treno è una buona soluzione, spesso più economica dell'aereo.

Dove acquistare il biglietto
Oltre alla biglietteria della stazione, potete acquistare il biglietto in diversi punti vendita: agenzie di viaggio autorizzate o anche in bar o edicole convenzionati, ma solo per viaggi su treni Regionali, oppure potete prenotare direttamente da casa utilizzando il servizio di biglietteria on-line disponibile sul sito di Trenitalia. In quest'ultimo caso, potete poi optare fra tre possibilità: farvi spedire il biglietto a casa via posta, ritirarlo alla biglietteria automatica della stazione oppure ovviare al problema del ritiro/consegna e acquistare un ticketless, che sosituisce un codice al titolo di viaggio carataceo.

Tariffe e promozioni
Non tutti sanno che, oltre alla tariffa base, Trenitalia mette a disposizione alcune offerte adatte alle esigenze più diverse.

La tariffa Flexi prevede un sovrapprezzo del 20% su quella base, ma vi consente di cambiare prenotazione gratuitamente per due volte fino all'orario di partenza.

Un'offerta molto interessante, che non implica l'acquisto di alcuna carta o abbonamento, è la tariffa Amica. Essa permette un risparmio del 20% sul costo del biglietto semplicemente prenotando entro le 24 del giorno precedente la partenza, ma è meglio affrettarsi perché è valida fino all'esaurimento dei posti. Attenzione: la promozione è disponibile solo per i treni ES City, IC, IC Plus, ICN, Espressi e vagoni letto o cuccette.

Se viaggiate in famiglia, approfittate dell'offerta Familia. Se siete un gruppo tra le 3 e le 5 persone e tra voi ci sono almeno un maggiorenne e un bambino sotto i 12 anni, avrete diritto a uno sconto del 50% (30% per i vagoni letto e le cuccette) sui biglietti dei bambini minori di 12 anni e del 20% sugli altri. L'offerta non è valida per i treni Excelsior ed Excelsior E4, né sui regionali, a meno che la tratta non sia prevista all'interno di un tragitto con altre tipologie di treno.

Infine, l'imminente inaugurazione delle nuove linee ad alta velocità ha portato con sé l'introduzione della tariffa PROMO. Ogni mese sono messi a disposizione 350.000 biglietti, 200.000 dei quali sono riservati ai treni Frecciarossa e Frecciargento. Valida sui treni Alta Velocità, Alta Velocità Fast, Eurostar, Eurostar Fast, la tariffa concede degli sconti a chi acquista in anticipo il biglietto: -15% sulla tariffa base per chi prenota almeno una settimana prima, -30% per gli acquisti fatti almeno 15 giorni prima e uno speciale sconto del 60% per chi compra almeno un mese prima.

La Carta Verde la Carta Argento, rivolte ai giovani e ai meno giovani, risultano convenienti qualora si viaggi frequentemente.
I giovani tra i 12 e i 26 anni, acquistando la Carta Verde a un costo di 40 euro, possono approfittare di sconti del 10% su tutti i treni nazionali e del 25% sui viaggi internazionali.
La Carta Argento è rivolta alle persone che hanno più di 60 anni e ha un costo di 30 euro, mentre è gratuita per coloro che hanno già compiuto 75 anni. Essa permette di ottenere degli sconti del 15% sui treni nazionali e del 25% su quelli internazionali.

Per maggiori informazioni, consultate il sito delle Ferrovie dello Stato

Tutti i consigli pratici