Cultura Kerala

  • Kerala, India
    © iStockphoto.com / F9photos
Emma Sansone
Emma Sansone Esperto della destinazione India

Kerala : Scopri la cultura di questo paese

Letteratura

La mia vita per la libertà. L'autobiografia del profeta della non-violenza, di Gandhi M. K., ed. Newton & Compton.
La città della gioia e Mille soli, di Dominique Lapierre, Mondadori Editore.
Miti dell'India e del buddismo, di Nivedita Kumarasvami, ed. Laterza.
Ritorno in India. Diario di viaggio, di A. Borghese, ed. Piemme.
L'odore dell'India, di Pier Paolo Pasolini e René de Ceccatty. Ed. Guanda.
Vita di Siddharta il Buddha, di Tich N. A., ed. Ubaldini.
Storia dell'India, di J. Keay, ed. Newton & Compton.

Libri fotografici:
India. L'essenza mistica, di O. Föllmi. Ed. L'Ippocampo. Sett 2005.

Guide

India. Guida Mondadori 2005.
India. Guida National Geographic 2004 (in italiano).
India del Nord. Guide Routard TCI 2004.
India del Nord. Guida Verde TCI 2007.
India del Nord. Guida Polaris 2005.
India del Nord. EDT Lonely Planet 2006.
India del Nord. Guide Routard TCI 2005.
India del Nord. Rough Guide 2004.

Musica


Diverse collezioni di CD di Ravi Shankar, suonatore di sitar, riedizione Emi.
Classical Indian Chant, di Yvan Trunzler.
Between two worlds, di Ravi Shankar.
Roots And Wings, di Sheila Chandra.

Kerala : Informati sulla storia del paese

Date storiche

1500 a.C. Gli indoariani invadono la regione e introducono l'induismo e il principio delle caste.
563-483 a.C. vita di Buddha.
273-236 a.C. regno del grande imperatore indiano Ashoka. È l'età dell'oro dell'India.
1192, occupazione di gran parte dell'India da parte dei musulmani.
1288-1293, Marco Polo attraversa l'India.
1526, fondazione dell'Impero Mongolo con Delhi come capitale.
1631, edificazione del Taj Mahal.
XVII e XVIII secolo, presenza sempre più significativa degli europei.
1742, i francesi sono a Pondichery.
1876, la regina Vittoria viene incoronata Imperatrice delle Indie.
1906, fondazione della Lega Musulmana.
1911, la capitale dell'Impero britannico delle Indie si sposta da Calcutta a New Delhi.
1920, Gandhi dà inizio al movimento di non cooperazione e, nel 1930, alla disobbedienza civile.
15 agosto 1947, indipendenza e divisione dell'India in due Stati, la Repubblica Indiana e la Repubblica islamica del Pakistan.
1948, assassinio del Mahatma Gandhi.
1950, l'India diventa una Repubblica federale e laica, membro del Commonwealth.
1964, morte di Nehru.
1964-65, seconda guerra indo-pakistana.
1966-77, governo di Indira Gandhi, figlia di Nehru.
1971, terza guerra indo-pakistana e indipendenza del Bangladesh.
1975-77, stato di emergenza dichiarato da Indira Gandhi.
1984, assassinio di Indira Gandhi per mano delle sue guardie del corpo, estremisti sikh. Vittoria alle elezioni legislative del partito di Rajiv Gandhi, figlio di Indira.
1987-1989, intervento indiano sullo Sri Lanka.
1991, assassinio di Rajiv Gandhi.
1993, combattimenti e attentati nella regione di Bombay.
1997, un intoccabile alla guida dello Stato Indiano, K. R. Narayanan.
Dal 1998, scontri sul confine indo-pakistano. Escalation sulle prove nucleari tra i due paesi.
1998, il BJP, il partito induista nazionalista, sale al potere.
1999, Ritorno in politica della "dinastia Nehru-Gandhi".
Luglio 2002, Abdul Kalam viene eletto presidente.
Agosto 2002, Bhairon Singh Shekhawat diventa vice presidente.
22 maggio 2004: Elezioni generali: Manmohan Singh (Partito del Congresso) diventa primo ministro. Sonia Gandhi viene eletta ma rinuncia alla carica.

Kerala : Informati su feste, ricorrenze e manifestazioni del paese

Feste e manifestazioni

1° gennaio:
Capodanno.
26 gennaio:
Festa Nazionale, Republic Day.
15 agosto:
Anniversario dell'Indipendenza Indiana.
2 ottobre:
Anniversario della nascita del Mahatma Gandhi.
25 dicembre:
Natale.
In base a un calendario lunare, le date delle feste locali e nazionali indiane variano da un anno all'altro.
Gennaio.
13 gennaio:
Festa di Lohri o Makar Sankranti, celebrato in tutto lo Jammu con fuochi, danze e decorazioni.
Vasanta Panchami, festa di primavera consacrata alla dea della Conoscenza. Nel nord, festival degli aquiloni.
Febbraio-marzo.
Fiera (mela) di Purmandal nei templi shivaisti.
Mahashivaratri, giornata dedicata a Shiva con processioni e canti.
Holi, vivace festa popolare, soprattutto nel nord, in occasione della quale si lanciano acqua e polveri colorate sui passanti.
Marzo-aprile.
Festa di Chaitri Chaudash, a Uttar Baihni, vicino a Jammu.
Fiera di Bahu, nel tempio Kali del forte Bahu, a Jammu (anche a settembre-ottobre).
Ramanavami, celebrazione della nascita di Rama. Danze.
Celebrazione di Baisakhi per la fine dell'inverno e l'inizio della stagione dei monsoni.
Venerdì Santo, festa cristiana celebrata in India.
Maggio-giugno.
Buddha Jayanti, celebra la nascita, il risveglio e l'accesso al nirvana di Buddha.
Luglio-agosto.
Pellegrinaggio alla grotta di Amarnath.
Naga Panchami, festa dedicata al serpente Ananta (deposizione di offerte).
Raksha Bandhan (Narial Purnima), festa della noce di cocco che segna la fine della stagione monsonica monsone.
Ganesh Chaturti, festa in onore di Ganesh, divinità molto popolare con la testa di elefante.
Agosto-settembre.
Janm Ashthami, anniversario della nascita di Krishna, giorno festivo nazionale.
Settembre-ottobre.
Dussehra, la festa più popolare della fine della stagione monsonica.
Ottobre-novembre.
Diwali, la festa più allegra con fuochi d'artificio e quartieri illuminati.
Govardhana Puja, festa dedicata alla mucca sacra.
Novembre-dicembre.
Anniversario di Guru Nanak, il fondatore della religione sikh.
Le date delle feste del Ladakh vengono determinate secondo un calendario tibetano
Settembre.
Festa del Ladakh, durante le prime due settimane del mese. Spettacoli di danze, sport e costumi tradizionali, soprattutto a Leh, la città principale. A Deskit e Sumur, nella valle della Nubra, si organizzano corse di cammelli, spettacoli "guerrieri" e cerimonie di matrimonio tradizionale.
Da novembre a marzo.
Celebrazione di molti festival a Spituk, Stok, Thiksey, Chemrey e Matho.
Febbraio, seconda quindicina.
I Festival del Capodanno del "capro espiatorio" di Likir e Deskit (valle della Nubra) coincidono con quello di Dosmoche con numerose cerimonie e riti. Il festival di Losar ha luogo tra l'8 e il 30 dicembre.
Le date delle feste musulmane variano ogni anno di 11 giorni circa.
Per l'anno 2008:
19 gennaio: Ashura.
13 febbraio: Eid-ul-Adha.
20 marzo: Anniversario del Profeta.
31 luglio: Ascesa di Maometto.
2 ottobre: Eid-ul-Fitr, fine del ramadan.

Altrove nel mondo
India : Motore di ricerca
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto