• Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su Viaggio in Cina: 10 cose da sapere

5 - Le tradizioni cinesi tra feste, cultura e musica

Viaggio in Cina: 10 cose da sapere © Copyright

Partiamo dalla fine: il capodanno cinese. Noto in Occidente come Festa di Primavera, il capodanno cinese, è una delle più importanti e sentite tradizioni. Durante tale festività si celebra l'inizio del nuovo anno secondo il calendario cinese e sono veramente molte le pratiche celebrate. Molto popolari sono i fuochi d'artificio, usati fin dai tempi antichi per festeggiare il capodanno. Gli scoppi colorati e rumorosi sono considerati un modo per scacciare gli spiriti maligni, intimoriti dalle luci e dalla confusione.

C'è poi la Danza del Leone, tipica parata per le vie delle città e dei villaggi, dove un manichino rappresentante un leone marcia e danza al ritmo chiassoso e battente di tamburi e cimbali. Molto simile alla Danza del Drago, praticata però in vari periodi dell'anno e con un significato diverso.

In altri periodi festivi dell'anno, caratteristica è l'accensione delle lanterne di colore rosso, realizzate in carta di riso e appese fuori dalle porte. Nel quindicesimo giorno dei festeggiamenti di capodanno le lanterne vengono staccate e portate dalle famiglie in giro per le strade, in quella che è chiamata Festa delle Lanterne. In Cina è, poi, tipico esporre simbolicamente dei fiori: si va dai boccioli di pruno asiatico per comunicare fortuna, al narciso per la prosperità, dal crisantemo per la longevità, al girasole per augurare buon anno nuovo.

Chi passeggia al mattino per il Bund di Shanghai o la sera tra i parchi di Pechino, può incontrare persone che praticano il Taï Chi Chuan, ginnastica rilassante e tecnica di medicina preventiva. Sempre la medicina è alla base dei famosi massaggi cinesi (come il Tuina), divenuti veri e propri riti per la loro diffusione. Mentre per quanto riguarda la musica e il teatro, molto famosa è l'Opera di Pechino, forma teatrale cinese del tardo XVIII secolo che mescola arte drammatica, pantomima, musica, canto e danza. Famose sono marionette, burattini e ombre cinesi. In Cina anche la più piccola città, poi, possiede una sala per il karaoke, molto popolare tra i giovani.

Cosa fare: i monumenti imperdibili La gastronomia cinese: le 8 Grandi Tradizioni