• Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su Viaggio in Cina: 10 cose da sapere

3 - Dove dormire: Shanghai e Pechino

Viaggio in Cina: 10 cose da sapere © Copyright

Punto di arrivo della maggior parte dei turisti in arrivo in Cina, Pechino e Shanghai sono la prima meta di un viaggio orientale. Città internazionali, le due sorelle rivaleggiano in indirizzi da scoprire. Se non mancano in entrambe prestigiosi hotel di catene internazionali, come il Banyan Tree che ha appena inaugurato il suo nuovo hotel nel Bund di Shanghai oppure il Pangu 7 star hotel aperto a Pechino, opera di C.Y. Lee architetto del famoso Taipei 101, le due città conoscono anche hotel meno appariscenti, dall'eleganza più pudica.
Altrettanto degni di nota, questi alberghi, inoltre, si presentano con tariffe più abordabili. Si rinuncia al label internazionale per coprire indirizzi più "locali" - spesso a firma di designer e architetti conosciuti - oppure rannicchiati in edifici storici che non hanno nulla da invidiare agli indirizzi di New York, Londra o Parigi.

Moderna e contemporanea Shanghai, riflette il suo estro negli hotel. I prezzi sono meno economici di Pechino, contare più di 100€ per un hotel design, ma la qualità è ottima. Gli amanti del design, non potranno disdegnare l'URBN hotel e il Waterhouse hotel, con il suo rinomato ristorante Table n°1.

Per quanto riguarda Pechino, la capitale del Nord offre un ottimo rapporto qualità/prezzo. Strutture affascinanti a un prezzo ragionevole. È il caso del The Orchid Beijing, uno splendido indirizzo rannicchiato in un edificio tradizionale che offre delle camere a partire da 80€. Più internazionale, infine, la marca Aloft, la firma moderna della Starwoord, propone, ad esempio, delle camere a partire da 130€, prestazioni e comfort assicurati.

Le megalopoli cinesi Cosa fare: i monumenti imperdibili