• Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su Tendenza street food: 10 gustose localitÓ

2 - BANGKOK, il pasto da strada

Tendenza street food: 10 gustose localitÓ © Copyright

Prima che lo street food diventasse la moda hispter delle pi¨ grandi cittÓ europee ed americane, Bangkok viveva al ritmo dei suo banchetti da strada, giorno e notte. Iscritto nelle abitudini culinarie dei thailandesi, lo street food, da asporto (in semplicissimi sacchetti di plastica trasparenti) o consumare sul momento, fa finamente gola anche ai viaggiatori occidentali. La cittÓ intera Ŕ puntellata di banchetti: pi¨ che uno snack, lo street food thailandese si propone infatti come un vero e proprio pasto: Som tam (insalata di papaya verde), riso e noodles saltate con carne, pad thai, un'infinitÓ di spiedini arrostiti, delle zuppe di noodles. Per Marc Wiens, rinomato food blogger di Bangkok, sono tre i posti da non perdere per assaggiare un autentico e delizioso street food: attorno il Victory Monument, a Yaowarat e Pahurat.

Victory Monument. ╚ la zuppa di noodles la protagonista incontestata attorno il Victory Monument. ╚ qui, lungo il canale (non proprio ridente) che si stanzia la Boat Alley Nooddles. Nel susseguirsi di ristoranti, si consumano delle scodelle calde di noodles di riso e zuppa, insaporite da polpette di maiale o stracetti di manzo e peperoncini. Si tratta probabimente di uno dei pasti meno costosi di Bangkok: una noodles soup costa all'incirca 9 baht (ossia meno di 0,50€).

Chinatown & Little India. A poca distanza l'una dell'altra, la Chinatown e Little India di Bangkok, rispettivamente chiamate Yaowarat e Pahurat, propongono uno street food dall'influenze cinesi (per la prima) e delle tipiche specialitÓ indiane (per la seconda). Nei banchetti di Chinatow si dovrÓ assaggiare la zuppa a base bird's nest e l'anatra arrostita. Paratha, masala curry e rotti sono invece da degustare (un men¨ completo a circa 2€) al Toney Restaurant al Soi Rimklongongarg.

V.M.

Catania in doppia salsa NAPOLI, lo street food Ŕ fritto