• Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su Su la maschera! Il Carnevale senza durata

1 - Maslenitsa: quando un carnevale f primavera

Su la maschera! Il Carnevale senza durata © Copyright

Maslenitsa un`antichissima festa russa dal sapore carnevalesco. Inizia la settimana precedende alla Quaresima e festeggia l`avvento della primavera e l`ultima occasione per i russi ortodossi di gustare latticini e uova, alimenti vietati durante la Quaresima.

Il Carnevale russo una festa pagana, ma rappresenta anche un appuntamento mondano per salutare il lungo e freddo inverno e festeggiare l`inizio della bella stagione. Maslenitsa, vuol dire settimana grassa, ed un trionfo di musica, colori e cibi tipici. Sul lungofiume le folle si radunano per assistere alle corse in slitta e alle sfilate in maschera, dove si compete per il travestimento pi bizzarro. Nelle piazze la gente danza a ritmo di armoniche e organini, tra gli spettacoli di strada, le caratteristiche lotte rusticane e i banchetti all'aperto. Durante la Maslenitsa vengono cucinati i bliny, le tradizionali frittelle dolci dalla forma che ricorda quella del sole. Morbidi e fragranti, i bliny sono a base di grano saraceno, burro e di uova e sono gustati accompagnati da birra e vodka.

Le celebrazioni durano 7 giorni, che corrispondono a 7 festeggiamenti dedicati rispettivamente alla baldoria, alle ragazze corteggiatrici, agli incortri, ai golosi, alle suocere, alle cognate e infine agli addii. Il culmine della festa si ha nella giornata di marted e termina l`ultima domenica, con la cosiddetta Festa del Perdono, dove un grande falo` purificatore, tra sacro e profano, celebra il risveglio della primavera.

Basilea, un carnevale tra lanterne colorate