• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Zoom su Insider Guide: New York insolita, non solo Manhattan

4 - Il parco, una religione

Insider Guide: New York insolita, non solo Manhattan © Copyright

Indubbiamente il paradiso dei runners newyorkesi Central Park. Con i suoi 3,4 km quadrati, il polmone verde di Manhattan sicuramente uno dei luoghi prediletti da corridori, ciclisti e pattinatori. Quasi ogni week-end vengono organizzate delle gare, inoltre qui che fissato l'arrivo della Maratona di New York.

Nella Grande Mela il parco si vive a 360 gradi: dunque non solo sport e relax, ma anche cultura! Ogni estate Central Park ospita Shakespeare in the park.
L'evento, organizzato da The public theater, si tiene presso il Delacorte Theater e attira ogni estate migliaia di spettatori disposti, addirittura, a far la fila dalla notte precedente, accampandosi con tende e sacchi a pelo al di fuori del parco in attesa dell'apertura. Le performance proposte vanno dai grandi classici teatrali, al musical, al balletto, e presentano sempre grandi nomi del teatro internazionale. Il tutto rigorosamente gratuito. Quest'anno il cartellone propone, tra gli altri, The comedy of errors e il musical Loer's Labour's Lost.

Meno noto, ma non per questo meno affascinante, il Fort Trynon Park, sull'isola di Manhattan. Nel cuore del parco si trova il Cloisters, un affascinante monastero medievale che prende il nome dai cinque chiostri che lo compongono. Il monastero oggi una sede distaccata del Metropolitan Museum of Art, con una collezione dedicata esclusivamente all'arte medievale che ospita circa 5000 opere.

Disegnato dalla stessa mano che dietro Central Park, il Prospect Park un piccolo gioiello nel cuore di Brooklyn. Con cascate, sentieri, colline (e addirittura un cimitero quacchero!), il parco frequentatissimo da giovani e famiglie che vi si riversano a frotte per pic-nic e barbecue.
In un'area dedicata, un anello d'asfalto immerso nel verde, si susseguono corridori, giovani in skateboard o pattini, e addirittura qualche mamma in carrozzina. E per gli amanti dei mercati ogni sabato, all'entrata vicino alla Brooklyn Public Library, viene allestito il mercato della frutta e verdura fresca. Mentre nelle sere d'estate si tengono concerti gratuiti, nell'area chiamata BandShell.

Nudi in hotel Una sauna coreana